13°

25°

Provincia-Emilia

Il «Va, pensiero» che anima la partita

Il «Va, pensiero» che anima la partita
Ricevi gratis le news
0

Qualcuno aveva storto il naso: l’accoppiata tra il presidente leghista della Bobbiese (Roberto Pasquali, ex sindaco del Comune della Val Trebbia e ora presidente del consiglio provinciale) e l’inno ufficiale della squadra - quel «Va, pensiero» che sarà pure di Giuseppe Verdi ma che il partito di Bossi vorrebbe al posto di Fratelli d’Italia di Mameli e Novaro - non era piaciuta ad alcuni giocatori ospiti. Il 19 settembre il portiere del Rottofreno, Nicola Zanoni, aveva affidato a Facebook il proprio disappunto: «Come si sentirebbe uno di destra a entrare in campo con “Bella ciao” sapendo che il presidente avversario è di sinistra?». Decine di commenti critici si aggiunsero. Ieri, prima gara interna da allora con il Combisalso (campionato di prima categoria, finita poi 2-0) il presidenet ha fatto ancora  suonare il «Va, Pensiero». Stesso volume di tre settimane fa, ma nessuna protesta da parte dei giocatori e del seguito di Salsomaggiore, anzi. Per la verità gli altoparlanti cominciano a suonare alle 15.10 con le musiche di Radio Capital: «Sarebbe di un gruppo editoriale di sinistra, non si dica che facciamo politica», ironizza Pasquali. Alle 15.20, all’ingresso in campo delle squadre, risuonano le note e il coro del «Va, Pensiero sull'ali dorate...». Poi il minuto di silenzio per le vittime italiane in Afghanistan.
«E' stata fatta una polemica senza fondamento – dice l’allenatore del Combisalso, Simone Bertani – e poi Verdi è di Busseto, è di Parma». Il vicepresidente Fabiano Amici spiega: «Nessun fastidio. Un conto si inneggiasse a Hitler o a Stalin: avremmo qualcosa da dire. E' Verdi, è il “Va, Pensiero”. Musica magica. La suonino pure». Anche il sindaco di Busseto Luca Laurini, interpellato dalla «Gazzetta», approva la scelta della squadra che «non può che far piacere  ai bussetani e agli amanti di Verdi in generale» Discorso a parte per un eventuale uso «politico» del «va, Pensiero» o dell'idea di sostituirlo all'inno di Mameli, che lo vede invece contarrio.
Sulla tribuna verdenera («Colori del 1912. Non è che se qualche comunista vuole che ora ci coloriamo di rosso noi lo facciamo») ci sono tifosi ospiti. Nessuna obiezione. Ognuno, tra le due cittadinanze, sente Verdi come proprio. Nacque a Roncole di Busseto ed è lì che si formò e divenne immenso. Ma i genitori erano piacentini e prese casa a Sant'Agata, frazione di Villanova sull'Arda, e fu consigliere comunale e poi anche provinciale. In quel consiglio che porta il suo nome e del quale ora è presidente Pasquali, dopo essere stato per due legislature sindaco di Bobbio, dove è ancora assessore all’urbanistica e alla cultura. Cinquantatre anni, moglie e figlio, commercialista e imprenditore, interista sfegatato, è stato eletto la prima volta nella Dc, poi entrò in Forza Italia, componente Cdu. L’elezione, bissata, a sindaco, ebbe il sostegno del Pdl. Poco più di un anno fa il passaggio alla Lega: «Ho preso il 44% dei voti, la più alta percentuale per la Lega in Emilia-Romagna. Sarà perchè io, come la Lega, sto in mezzo alla gente, la ascolto. Il mio motto è: “Poche parole ma fatti”. L’inno non l’ho scelto io, lo scelse il mio factotum, Giorgio Silva. Avevamo quattro cassette musicali quattro. Uno era Verdi, il resto robetta. Cosa avrebbe scelto lei? Da allora abbiamo vinto tutte le partite interne e siamo stati promossi. Quest’anno si continua, anche se l’obiettivo ora è la salvezza. Credo che a casa propria, se non si fanno reati, se non si insulta nessuno, si possa fare quello che si vuole. Io sono scaramantico  e dunque il “Va, Pensiero” non lo cambio. Se poi qualcuno non vuol sentire, si tappi le orecchie. L’ho detto anche in consiglio comunale, a chi mi ha tirato le orecchie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

TERREMOTO

Il Bardigiano trema: 7 scosse in un'ora

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

1commento

RISSE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

ESTETICA

Smagliature, trattatele finché sono rosse. Dopo può essere tardi

di Maria Teresa Angella

ITALIA/MONDO

CANADA

Furgone sulla folla a Toronto: 10 morti. Ma non è terrorismo

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover