18°

Provincia-Emilia

Il saluto di don Guido: "Langhirano nel mio cuore"

Il saluto di don Guido: "Langhirano nel mio cuore"
Ricevi gratis le news
0

di Alex Botti

LANGHIRANO - A Langhirano, in una chiesa gremita di fedeli, c'è stato il saluto a don Guido Brizzi Albertelli, il parroco che per otto anni li ha accompagnati nella loro vita, e che ora si trasferirà nella parrocchia di Collecchio. È stata una serata molto sentita, ricca di emozioni, alla quale in tanti non hanno voluto mancare per portare il proprio saluto al parroco e per poterlo ringraziare di ciò che ha fatto in questi anni.
La festa di saluto si è divisa in due parti: una prima di preghiera ed una seconda conviviale al cinema teatro «Aurora».
La serata è iniziata in chiesa, dove don Guido ha guidato un momento di preghiera molto toccante. Dapprima la lettura del Vangelo, poi canti e preghiere, fino ad arrivare all’omelia, il momento che tutti i presenti aspettavano. Commosso, ha iniziato: «Fare il parroco è molto difficile, soprattutto in un paese come Langhirano, ma quando inizi è una cosa che ti prende e che ti fa scoprire che ne vale la pena. È un cammino che ti mette alla prova, ma che sa darti grandi ed importanti soddisfazioni. Tante volte mi sono ritrovato a dire che è bello essere parroco tra questi bambini, ammalati, ragazzi, famiglie ed anziani, perché sentivo che era un’esperienza unica quella che stavo vivendo, e perché sentivo che tramite me qualcuno di grande arrivava a tutti per accompagnarli nel cammino della vita. È un dono grande essere chiamato a questo compito dal Signore».
Il sacerdote, riferendosi agli anni passati a Langhirano, ha ammesso: «Otto anni possono essere pochi, non nascondo che qualcuno in più mi avrebbe fatto piacere. All’inizio mi sembrava un’impresa impossibile, invece non è stato così». Ed ha concluso con i ringraziamenti: «Voglio con tutto il cuore dirvi grazie, perché anche se è difficile la vita di un prete, anche per merito vostro è un cammino che affascina».
Un lungo applauso ha salutato le parole di don Guido, con tutte le persone in piedi per rendergli omaggio. Dopo di che alcuni ragazzi della parrocchia hanno distribuito ai fedeli presenti dei panini benedetti, che don Guido ha invitato a mangiare: «Gesù è il pane della nostra vita, e vi auguro possiate avere sempre fame di questo pane». Terminata la preghiera tutti si sono spostati al cinema teatro «Aurora» per un rinfresco. Tra le tavolate di amici sono stati consegnati a Don Guido alcuni regali di arrivederci prima dei saluti. Era presente anche il sindaco Stefano Bovis che ha avuto parole di elogio e ringraziamento: «Ti ringraziamo per tutto quello che hai fatto per noi e per le nostre comunità. Ci hai insegnato ad amare, rispettare, e perseguire veri ideali di vita. Siamo felici di averti avuto come nostro parroco perché in questi anni sei stato un vero signore, e speriamo continuerai a tenere vivi i legami con noi e le nostre comunità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale in auto con una ragazza: è morto "Zanza" , re dei playboy della Riviera romagnola

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

genova

Crollo del ponte, ferrovia a pieno regime dal 4 ottobre

SPORT

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel