18°

Provincia-Emilia

Scontro auto-camion a Collecchio: un ferito

Ricevi gratis le news
11

Un'auto e un camion si sono scontrati questa mattina in via Spezia, alle porte di Collecchio, per cause che saranno accertate dalle forze dell'ordine. Erano le 7,30 quando è avvenuto lo scontro. La centrale operativa di Parmasoccorso ha inviato un'ambulanza, che ha portato al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore una persona con ferite di media gravità.

Un altro incidente stradale si è verificato in strada Argini, all'altezza del circolo President. Ferite lievi per le persone coinvolte. La Polizia municipale ha effettuato gli accertamenti e la circolazione è stata interrotta durante le operazioni di soccorso e i rilievi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    19 Ottobre @ 21.36

    L'esperienza in altri dice che le strade strette sono più sicure. Purtroppo abbiamo automobilisti che sono bambini viziati e ogni soldo di pantalone li deve accontentare. Tantissime persone vanno a Parma soli in macchina quando potrebbero usare i mezzi pubblici. La popolazione si deve modernizzare. L'automobile non è il trasporto del futuro. Viviamo in una società? Comportiamoci in maniera adeguata.

    Rispondi

  • Barbara

    19 Ottobre @ 15.50

    Ma io questa mattina l'incidente l'ho trovato alla stessa ora sulla Via Emilia a Sanguinaro, sempre tra auto e camion. Sono due cose diverse, o è sempre lo stesso che si è spostato?

    Rispondi

  • marco

    19 Ottobre @ 14.35

    GIAC, su questo sito si commentano le notizie che sono scritte dalla Gazzetta : " Un'auto e un camion si sono scontrati questa mattina in via Spezia, alle porte di Collecchio, "... OPPPURE DOBBIAMO VERIFICARE DI PERSONA ogni notizia ? Se ritieni invece che le strade che abbiamo in Provincia di PR siano sicure, larghe e ADEGUATE ... allora forse dovresti TU verificare di persona !

    Rispondi

  • Roberta

    19 Ottobre @ 14.05

    Avremo anche strade ottocentesche e da mettere in sicurezza ma io vedo QUOTIDIANAMENTE gente fare manovre molto spericolate, soprattutto sorpassi pericolosi e azzardati e immettersi senza dare la precedenza!! Io su via Argini e sulla Pedemontana ho già rischiato il frontale due volte negli ultimi mesi a causa di pazzi che si mettono in sorpasso. Per fortuna che vado piano!

    Rispondi

  • gino

    19 Ottobre @ 12.45

    Immagino che il problema, almeno per Via Spezia, vada oltre il Comune visto che, essendo una Strada Nazionale, penso sia di competenza ANAS. Però concordo che ormai sia una strada di grande percorrenza con delle caratteristiche da carraia percorsa da carrozze a cavalli. Avete idea di quanta gente si è ammazzata contro i platani al lato della strada? Mi sapete dire l'utilità dei platani oggi sulla via Spezia? Forse nell'800 ombreggiavano il passaggio delle carrozze.....ma oggi nel 2010?....Ma solo all'idea di abbatterli e magari di farci una pista ciclabile, tutti gli pseudo ambientalisti si rivolterebbero, come se si trattasse dell'eccidio dei cuccioli di foca....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel