13°

26°

Provincia-Emilia

Promosso il treno per Parma. «Serve però più puntualità»

Promosso il treno per Parma. «Serve però più puntualità»
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti

A quaranta giorni dalla riapertura del tratto ferroviario Parma-Suzzara, i pendolari sorbolesi sono discretamente soddisfatti dal servizio offerto dalle Ferrovie Emilia Romagna. Ci sono voluti, però, sette lunghi anni per ripristinare, di nuovo, la linea ferroviaria. La chiusura risale al 2003 per consentire ai cantieri della Tav di portare avanti il lavori per la linea dell’Alta velocità. 
Così, da lunedì 13 settembre, sono ricominciate le corse dei treni e i sorbolesi hanno finalmente avuto la possibilità di aggiungere un altro mezzo che li porti a Parma evitando di percorrere in auto via Mantova, trafficata, pericolosa e sempre più lenta. Gli utenti, quindi, sono abbastanza soddisfatti del ripristino del servizio. Questo, in buona sostanza, è ciò che emerso in prima battuta da chi, soprattutto per studio o per lavoro, ha scelto il treno come mezzo di trasporto. Sono, infatti, già molti gli studenti che hanno puntato sul treno per raggiungere Parma. Una scelta spesso obbligata per chi non vuole stiparsi sulle corriere e percorrere il tragitto in piedi e accalcato. 
Ricordiamo, comunque, che la ripartenza del servizio ferroviario, però, non è stata tutta «rose e fiori». Infatti, dopo qualche malumore e protesta da parte dei pendolari di Sorbolo che, nelle prime settimane, hanno avuto molte difficoltà a trovare un posto a sedere, la Fer ha provveduto ad aggiungere una carrozza ferroviaria, portando così da due a tre i vagoni a disposizione dell’utenza. 
Risolto il problema del comfort, rimane il problema della puntualità. Sempre abbastanza in orario all’arrivo da Brescello, il treno, inspiegabilmente per i passeggeri, rallenta la corsa in prossimità della località Forno del Gallo per arrivare in stazione, a Parma, con cinque minuti di ritardo. 
Per gli studenti, che frequentano gli istituti situati nella parte nord della città, i cinque minuti non costituiscono un problema, ben diverso è invece per i pendolari che debbono prendere delle coincidenze per raggiungere il posto di lavoro. Corrado, 32 anni, pendolare diretto a Milano, sottolinea: «Il mio viaggio verso il lavoro è sempre un’incognita. Accumulare ritardo già a Parma, significa non sapere mai se riuscirò a prendere la coincidenza. Alla sera, ad esempio, per evitare stress non prendo mai impegni prima delle 8». Dodici minuti, tanto dovrebbe impiegare il treno a raggiungere la stazione di Parma, proprio in centro città. Ma i minuti spesso sono dai diciotto ai venti. «Personalmente, sono complessivamente soddisfatta - dice Valeria, studentessa all’ultimo anno dell’istituto “Toschi” -. Per noi, anche con qualche minuto di ritardo, il treno risulta molto comodo. Da quando poi hanno aggiunto una carrozza non ci sono più problemi».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione sessuale Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perché ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

2commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

25 Aprile

I mezzi militari degli anni '40 sfilano a Traversetolo Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

tg parma

Volata finale: entusiasmo ed esperienza le armi del Parma Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

SCUOLA

Romagnosi, Boito, Sanvitale Fra Salimbene e Verdi: il grande concerto

ITALIA/MONDO

LIBERAZIONE

I cortei del 25 Aprile: Brigata Ebraica contestata a Milano, niente corteo unitario a Roma Foto

gran bretagna

I giudici: "Alfie sta morendo". E il padre minaccia una causa a tre medici per omicidio

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

ravenna

Insultano il sindaco su Fb: faranno 15 ore di volontariato

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel