12°

26°

Provincia-Emilia

Novellara: anziano muore in casa, trovato mummificato dopo 7 mesi

Novellara: anziano muore in casa, trovato mummificato dopo 7 mesi
Ricevi gratis le news
7

Era morto in casa da oltre sette mesi mesi ma nessuno se n'è accorto prima. Il cadavere di un operaio in pensione di 80 anni, Giuseppe Rinaldini, è stato trovato questa mattina dai carabinieri con la polizia municipale e i vigili del fuoco in un’abitazione di edilizia popolare in via strada Provinciale Nord a Novellara, nella Bassa reggiana. L’uomo era morto in bagno, presumibilmente per un malore. I carabinieri non hanno trovato segni di effrazione o oggetti in disordine.
La salma è stata posta a disposizione della Procura di Reggio Emilia. Sul posto è stata chiamata anche la figlia di Rinaldini, che vive a Parma.

L'uomo, che era separato da molti anni, viveva solo in una palazzina di nove appartamenti. Secondo i vicini (molti dei quali sono stranieri) faceva una vita riservata. Rinaldini è descritto dagli stessi vicini come un tipo introverso. Da mesi non dava più notizie, ma il fatto non aveva destato allarme nel vicinato. Solo nei giorni scorsi alcuni conoscenti hanno chiesto alle forze dell’ordine di accertarsi che non fosse accaduto nulla. Ieri mattina vigili del fuoco, polizia municipale e carabinieri hanno suonato alla porta di Rinaldini e hanno proceduto all’apertura forzata. L’uomo era in casa, morto. Il cadavere era ormai mummificato. I vicini hanno detto di non aver sentito nessun odore sospetto nel condominio nei mesi scorsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sbairsda

    27 Ottobre @ 10.43

    non sapete in che rapporti fosse con la figlia, come potete condannarla? ci sono figli che non parlano con i genitori per anni e anni, pur essendo entrambi vivi e vegeti.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    26 Ottobre @ 10.23

    Maria, giusta osservazione. La frase "dite la vostra" viene fuori automaticamente, ma in questo caso effettivamente è meglio camvbiare. E lo abbiamo fatto accogliendo il tuo suggerimento.Grazie (G.B.)

    Rispondi

  • maria

    26 Ottobre @ 09.56

    Cara Gazzetta hai perfettamente ragione. Non si può commentare in modo spiacevole fatti e situazioni familiari che non si conoscono però un appunto devo fartelo: non chiedere "commenti" al fatto ma chiedi di lasciare una testimonianza di pietà o un ricordo. Un saluto

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    26 Ottobre @ 09.11

    Ai lettori - Vedo che i commenti a questa tragica notizia hanno preso una piega a mio avviso poco felice. Certo: la notizia di una persona morta da mesi in una simile solitudine autorizza ognuno di noi a porsi dubbi o domande. ma non a emettere sentenze verso nessuno, e tantomeno verso storie familiari che non conosciamo. Ecco perchè credo che, se non ci sono testimonianze di pietà o di ricordo della perspona morta, sia preferibile non pubblicare i commenti che stanno arrivando con le più svariate ipotesi, non supportate da nessun elemento concreto. (G.B.)

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    25 Ottobre @ 22.01

    $ mesi senza che la figlia non gli telefoni? non so quali impedimenti abbia la figlia, ma sicuramente uno grave deve averlo!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

Serie A

Insulti al bus del Napoli. E dall'interno rispondono con un dito medio alzato

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover