10°

24°

Provincia-Emilia

Bore, il sindaco minaccia la secessione

Bore, il sindaco minaccia la secessione
Ricevi gratis le news
0

Ilaria Moretti

Che lo strappo stia per consumarsi? Di certo, il sindaco Fausto Ralli aspetta la conferenza provinciale sulla montagna prevista entro la fine dell’anno.  Poi tirerà le somme. Perché a quel punto, sottolinea, «dovrà arrivare sul tavolo un progetto reale e credibile per la Valceno da parte di Regione e Provincia che ci dia un motivo per restare nella Comunità montana ovest». Se così non fosse, Bore potrebbe cominciare a preparare le valigie: «Il nostro è un comune di confine, che ha un forte legame con il Piacentino - ricorda il sindaco - potremmo anche iniziare a ragionare di un’intesa con la Comunità montana della Val d’Arda». Perché in quella unione di comuni, a detta del sindaco, «esiste  un dinamismo nei progetti che attualmente non riscontriamo nella nostra». Ma se per «traslocare» fosse necessario addirittura cambiare provincia? «Sinceramente non mi sono ancora informato e non so se in caso di adesione alla Val d’Arda dovremmo diventare piacentini - risponde il sindaco - Posso dire questo: io non ho sposato la provincia di Parma, ma il benessere dei miei cittadini».

Da tempo il primo cittadino di Bore porta avanti il concetto che la convivenza nella Comunità montana ovest dei paesi della Valtaro e della Valceno non funziona: «A fronte di una crescita dei primi avvenuta negli anni passati, ora si dovrebbero individuare azioni di riequilibrio a favore degli altri. Invece continuano a mancare progetti strategici. Perché noi della Valceno dobbiamo continuare ad essere i figli minori?». Dalle pagine della Gazzetta, qualche mese fa il sindaco aveva lanciato l’idea di un «divorzio» della Valceno dalla Valtaro per dare origine a una propria autonoma unione di comuni: «Ed è ancora quello che vorrei, ma temo non si riuscirà mai perché è chiaro che in base alle direttive politiche questa operazione non "s'ha da fare"». Proprio per questo motivo oggi Ralli guarda anche al Piacentino: «Ho a cuore il mio territorio - puntualizza -: se possibile vorrei dargli un futuro, non celebrargli il funerale. Considerato che finora non sono arrivate soluzioni innovative, cerco altre strade». Ecco allora che la conferenza provinciale sulla montagna assume la forma di un ultimo importantissimo banco di prova: «Spero - ripete - che Provincia e Regione portino sul tavolo un progetto di crescita reale e credibile che coinvolga anche le forze economiche del territorio, un progetto vero per cui si sottoscriva un accordo».

Lo auspica il primo cittadino, che però non ha apprezzato le «prove generali»: «Dall’incontro promosso nei giorni scorsi a Varano da Comunità montana e Provincia non mi sembra sia emerso niente di nuovo. Ormai ci troviamo in un vicolo cieco: se non si abbandonerà la vecchia strada diventerà difficile fare un’inversione di marcia. Per questo penso che per i paesi della Valceno possa essere utile ragionare sull'uscita dalla Comunità montana per cercare accordi diversi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno