14°

27°

Provincia-Emilia

Carlo Squeri, nobile figura di avvocato e di parlamentare

Carlo Squeri, nobile figura di avvocato e di parlamentare
Ricevi gratis le news
0

Giorgio Camisa
Si è spento l’avvocato Carlo Squeri, uno tra i principali personaggi del nostro Appennino.
L’avvocato Squeri ha vissuto un’esistenza intensa e unica, dicventando protagonista dei principali avvenimenti dal dopo guerra ad oggi.
Nato a Bedonia il 20 giugno del 1923, Squeri si affermò come punto di riferimento quale stimato avvocato in tutto il comprensorio. Durante la seconda guerra mondiale militò nella Brigata Garibaldi, diventando un attivo sostenitore degli ideali partigiani.
Durante gli anni della guerra di Liberazione conobbe Elena Moglia: il loro incontro avvenne durante un rastrellamento delle truppe nazifasciste,   al quale Squeri sfuggì grazie anche all’assistenza di colei che poi sarebbe diventata la madre dei suoi otto figli.
Nel 1958 lasciò Bedonia per trasferirsi nell’hinterland milanese: Squeri si distinse per una brillante carriera all’Eni, quale stretto collaboratore di Enrico Mattei. Ben presto divenne responsabile per l’Agip delle regioni Emilia Romagna e Lombardia.
Nel frattempo la vita politica e sociale di Squeri divenne più intensa: dal 1970 al 1975 fu sindaco di San Donato Milanese.
Venne poi eletto deputato nella Democrazia cristiana. Rimase deputato fino al 1979. L’onorevole Squeri è sempre sempre vicino alla propria gente, un rapporto vero e diretto. Infatti ottenne un secondo mandato da sindaco sempre a San Donato nel 1980 a riprova delle sue grandi qualità di politico di alta levatura. Grazie a una sua iniziativa, nella piazza antistante il municipio del comune milanese venne collocata una statua a ricordo di tutti i martiri per la libertà scolpita da Valter Madoi.
La frenetica vita professionale e sociale di Squeri però non scalfì il suo amore per l’Appennino parmense: appena poteva raggiungeva la casa di Cese di Romezzano e il suo amatissimo Penna.
La prova ineluttabile di questo limpido sentimento è raccolta nel volume «Quelli del Penna», un appassionato diario dell’esperienza partigiana di Squeri. In esso l’autore stesso descrive con dovizia di particolari i momenti più drammatici della guerra vissuta sulle montagne parmensi.
Proprio tre anni fa, con il figlio Luca, che dal padre ha eredito la grande passione per la politica e che ora ricopre l’incarico di assessore al bilancio per la regione Lombardia, raggiunse ancora una volta la cima verdissima del Penna per dare uno sguardo dall’alto alla sua valleteatro della sua gioventù.
I  funerali si svolgeranno domani alle 15 nella chiesa di  Bedonia. La salma verrà tumulata nella cappella di famiglia nel cimitero di Bedonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Lorenzo Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano Foto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover