17°

28°

Provincia-Emilia

Fidenza - I commercianti di via Malpeli: «Noi esclusi da ogni evento»

Fidenza - I commercianti di via Malpeli: «Noi esclusi da ogni evento»
Ricevi gratis le news
2

Annarita Cacciamani

«La nostra via, nonostante sia centrale, da anni viene lasciata fuori da qualsiasi tipo di manifestazione. Abbiamo avuto tanti disagi in questi anni a causa dei cantieri e, per svariati motivi, il commercio è in crisi. Ora vorremmo essere più coinvolti nelle iniziative messe in piedi dal Comune per cercare di rilanciare e rivitalizzare le nostre attività». I commercianti di via Malpeli sono   concordi: la via è trascurata. «Quando viene organizzata qualche festa, noi, anche se non ci sono molti negozi, non veniamo mai considerati e non passa nessuno - spiega Paola Bui - . Via Malpeli, però, è larga, si potrebbero esporre auto o  moto d'epoca». «Non pretendo di avere le stesse condizioni della piazza - aggiunge Claudia Saccani - ma, per chi ha un’attività, è importante che passino delle persone. Per questo, è necessario essere coinvolti quando ci sono eventi, come la fiera o le notti bianche, proponendo qualcosa che invogli la gente a passare». Ultimo episodio è stato quello delle fiera:   la strada è stata chiusa al traffico ma non è stata coinvolta nei festeggiamenti. «Per la fiera c'erano tutti i divieti di sosta lungo la strada, ma non c'era nessuna bancarella. E’ passata meno gente degli altri giorni» racconta Michele Visconti. Ma questo, anche se è il più sentito, non è l’unico problema segnalato dai commercianti di via Malpeli. I negozianti lamentano, infatti, i disagi sopportati per tanti anni a causa dei cantieri che hanno interessato la zona. «La strada avrebbe bisogno di un po' d’ordine, a cominciare dal dare un assetto definitivo al traffico, dato che ultimamente è stato spesso cambiato il senso di marcia, creando una notevole confusione - spiega Selene Colombari - . Poi si potrebbero sistemare i marciapiedi per rendere la via più fruibile per i pedoni».  E poi ci sono i parcheggi, ormai tutti a pagamento, o la mancanza di cestini. «In questa zona ci sono solo righe blu: servirebbe anche qualche parcheggio libero, così chi si ferma per pochi minuti non deve pagare per sostare» osserva Radouan. «Un’altra piccola cosa che renderebbe la via più pulita, sarebbero i cestini. Ce ne sono pochissimi e, per questo, i marciapiedi sono spesso sporchi» aggiunge Rino Marusi. Infine, c'è la questione  sicurezza. «C'è stato qualche problema di schiamazzi notturni, anche se ora il problema è stato in parte risolto - sottolinea Nando Frati -. Rimane, però, il fatto che, dopo la chiusura dell’ospedale, da qualche anno di qui passa pochissima gente e ne abbiamo risentito». «Servirebbe anche qualche lampione in più per far stare più tranquilli i pedoni. La zona del Foro boario e dei giardinetti di San Michele è un po' troppo buia» conclude Angelo Tesoriati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    04 Novembre @ 16.57

    Roberto, hai ragione. E grazie a te abbiamo provveduto a correggere. Grazie

    Rispondi

  • roberto

    04 Novembre @ 08.43

    Di quale paese si parla? Non si potrebbe, negli articoli della provincia, indicare il paese in modo da far capire meglio di cosa si sta parlando? Grazie

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

calcio

Riecco Ciciretti

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design