19°

29°

Provincia-Emilia

Il cliente aveva ragione ma dovrà pagare 500 euro

Il cliente aveva ragione ma dovrà pagare 500 euro
Ricevi gratis le news
0

«Il cliente ha sempre ragione?». Non sempre. Come dimostra l’episodio accaduto in un supermercato cittadino, Non solo i tempi sono cambiati, ma anche quando si ha ragione si corre il rischio di finire nei guai e comunque di rimetterci.
Il monito viene dalle aule del tribunale di Parma, dove ieri si è conclusa male per un fidentino 64enne una vicenda a dir poco singolare nata alcuni mesi fa da un banale errore di calcolo alla cassa del supermarket. L’uomo, dopo avere fatto la spesa, si reca alla cassa e paga in contanti, Ma al momento di prendere il resto, l’uomo si accorge che mancano dieci euro. Lo fa presente alla cassiera. Questa replica che non è possibile, che gli ha dato il resto esatto. Il signore insiste: mostra le banconote che ha ancora in mano, le conta davanti all’operatrice. Le non cede, è certa di non dovergli dare più soldi.
A quel punto nasce un po' di tensione e viene chiamato un responsabile dell’esercizio. Il cliente è sicuro del fatto suo e chiede che venga fatto un conteggio di tutto l’incasso, per vedere se corrisponde all’importo del registratore di cassa o se avanza del denaro. I suoi dieci euro.
Si procede dunque all’operazione, che darà ragione al cliente: avanzano dieci euro. Ma il battibecco scoppiato in seguito è costato caro al fidentino, pur risarcito del resto mancante. Il direttore, infatti, avrebbe avuto, secondo il cliente, un atteggiamento brusco nei suoi confronti, forse per avergli causato tante scocciature. L’uomo, un 64enne, a sua volta, avrebbe replicato prendendolo a maleparole.
Battibecco che è finito con una querela per ingiurie a carico del cliente davanti al Giudice di Pace di Fidenza, che lo ha condannato a un risarcimento di ben 10 mila euro nei confronti della parte offesa. Il cliente ha impugnato il provvedimento e la questione è quindi finita ieri davanti al tribunale di Parma. Il pm Antonella De Stefano ha chiesto l’assoluzione dell’imputato perchè ci sarebbe stata una reciprocità delle offese: l’uomo avrebbe reagito con la frase offensiva perchè implicitamente, si sarebbe sentito offeso a sua volta dall’imbarazzante situazione alla cassa. Ma questa ricostruzione non è servita a ribaltare la sentenza: il giudice Genovese ha confermato la condanna, riducendo però il risarcimento a 500 euro. Una cifra comunque alta, se è il prezzo della ragione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

truffa online

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse