18°

Provincia-Emilia

Non arrivano i contributi: ufficio turistico a rischio

Non arrivano i contributi: ufficio turistico a rischio
Ricevi gratis le news
0

Sono circa 3 anni che il punto informazioni di Corniglio lavora a pieno regime, ma nell’ultimo periodo la permanenza della sua attività è a rischio. Come raccontano i responsabili, «gli enti preposti non hanno ancora stanziato i finanziamenti necessari alla nostra attività per i prossimi mesi, e quindi riusciremo a garantire il nostro servizio ancora per poco tempo».
 Il punto informazioni di Corniglio è stato istituito alcuni anni fa dalla Provincia ed è entrato in pieno servizio  quando si è stabilito in un locale in un edificio in piazza castello, ristrutturato grazie all’impegno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. I suoi ruoli sono molteplici, primo fra tutti ricevere i turisti in arrivo nel cornigliese, fornendo loro informazioni, notizie, suggerimenti, itinerari e consigli. In più gestisce due aule della Colonia Montana, utilizzate per lo più per scopi didattici, mostre ed esposizioni. Inoltre ultimamente fornisce un servizio similare ad un’agenzia immobiliare in modo completamente gratuito ed una serie di altre attività a tutto campo, cosi come la raccolta reclami per vari enti. Al suo interno lavorano due impiegate  tutti i giorni escluso il Natale, rendendo il punto informazioni di Corniglio l’unico in tutta la provincia ad essere aperto per tutto l’anno.
Rispetto al 2009 i contatti verso l’ufficio sono cresciuti del 39% (circa 1500 contatti annui), dato significativo poiché rende l’idea sulla crescente utilità dei servizi che fornisce. «Corniglio è un territorio a vocazione turistica - afferma Gianni Buratti, presidente della Piccola Cooperativa Turistica Cornigliese, che gestisce l’ufficio - e sarebbe assurdo non avere più un punto informazioni, sarebbe una grave perdita per tutto il comune». Come racconta, «non c'è mai stato un automatismo che garantisse l’arrivo dei soldi necessari per continuare l’attività. Da tempo arriviamo agli ultimi giorni che non sappiamo se potremo rimanere aperti, poi  grazie a piccoli finanziamenti siamo sempre riusciti a garantire i servizi, ma pur sempre di mese in mese». L’ufficio copre  le sue spese con  25 mila euro annui, finora sempre finanziati dal Parco Nazionale.
 «Questa somma potrebbe essere suddivisa tra tutti gli enti che fruiscono dei suoi benefici - afferma Buratti -:  Comune,  Parco Regionale, Provincia e Comunità Montana. Questo ufficio è diventato un punto di riferimento per i turisti ed un servizio di pubblica utilità, e per questo chiediamo che chi di dovere si faccia carico delle proprie responsabilità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osè erano rubate"

decisione

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osé erano rubate"

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

La copertina del libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

università

UniRankings 2019: l'ateneo di Parma 501esimo nella classifica mondiale

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel