18°

28°

Provincia-Emilia

Sala - L'Amministrazione vuole collaborare con i giovani

Sala - L'Amministrazione vuole collaborare con i giovani
Ricevi gratis le news
4

Silvio Tiseno


L'Amministrazione comunale risponde al gruppo di giovani salesi «Baga Skanta Salanza». Tra le richieste dei ragazzi ci sono un'area adibita a skate park che sia adeguatamente illuminata, uno spazio dedicato ai giovani (individuato dal gruppo stesso in alcuni edifici presenti nel territorio comunale) e la possibilità di poter costruire un canile comunale.
Queste richieste vengono valutate in maniera positiva dal primo cittadino Cristina Merusi: «Mi fa piacere che qui a Sala Baganza un gruppo di giovani si sia attivato e appena ne sono venuta a conoscenza ho contattato uno dei ragazzi proponendogli un progetto, molto vicino ad alcune delle loro richieste, attualmente in corso. Ben vengano le idee e i suggerimenti da una fascia di età che vive questi bisogni ed è quindi più sensibile rispetto a queste tematiche, da parte nostra c'è la più completa disponibilità di ascolto. Il metodo che permetterebbe la più completa collaborazione da parte dell’amministrazione sarebbe quello di istituzionalizzare il gruppo in modo da poter quantificare e capire realmente chi sono gli interlocutori».
Una delle persone maggiormente coinvolte da queste richieste è l’assessore alle politiche giovanili Gabriele Carpena: «Ho avuto occasione di parlare con questi ragazzi ed ora che hanno manifestato l’intenzione di costituirsi è possibile una collaborazione. Inoltre a breve avrà inizio un corso di formazione professionale in ambito musicale che sfocerà in un festival e tutti i ragazzi salesi sono invitati a partecipare».
Il comune si è attivato per poter trovare una struttura in grado di ospitare i giovani del paese ma non disponendo di strutture proprie libere l’amministrazione sta cercando la disponibilità da parte di privati.
«Per potere dare una sede a questo gruppo di ragazzi stiamo cercando un accordo che ci permetta di poter usufruire di alcune strutture presenti in paese»,  spiega il sindaco.
La richiesta riguardante lo skatepark era già stata presa in considerazione dagli amministratori ed era in fase di progettazione ma si è arenata per la potenziale pericolosità di questo tipo di struttura. Un’altra richiesta considerata fondamentale dai ragazzi è quella riguardante un'area da poter adibire a canile comunale ma anche in questo caso il progetto non è di facile realizzazione a causa degli altissimi costi di mantenimento che richiederebbe una struttura del genere.
Cononostante se il comune trovasse un gruppo di interlocutori istituzionalizzato che mostrasse seriamente l’intenzione di portare avanti il progetto sarebbe disposto a collaborare. Al momento, per gli amici a quattro zampe, esiste comunque una convenzione tra il comune e il canile Martinella di Parma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    21 Novembre @ 19.04

    Cari signori del comune di SALA BAGANZA, vi ricordo che la questione del terremoto di due anni fà non è ancora chiusa, io sono una di quelle persone che non ha avuto nessun indennizzo,ne sono stato convocato dalle persone responsabili del comune. Mi sono persentato di persona un paio di volte,ma mi e stato risposto picche. DA UNA PERSONA DELLA QUALE PER SUA FORTUNA ,NON RICORDO IL NOME. Per una decorrenza dei termini,mi e stato detto,che a mio avviso era stata fatta in modo scorretto e le persone intressate non erano state avvisate correttamente. Mi e stato detto che ero introvabile perchè ero all'estro,ma mio fratello a rigor di lagica ,sapeva benissimo dove mi trovavo,e nessuno gli ha chiesto nulla. Stranamente, quando bisogna pagere le bollette ti trovano sempre. Perciò cari signori ,le favole raccontatele ai bambini, io purtroppo credo a quello che vedo. Caro Sindaco MERUSI,mi ricordo ancora le belle parole dette l'anno scorso prima di NATALE, quelle parole di solidarietà si sono rivelate aria fritta. Se dovevo aspettere i vostri comodi,adesso sarei un barbone e vivrei sotto un ponte. Peciò per l'ennesima volta vi dico (VERGOGNATEVI) IO, SE SBAGLIO UN LAVORO,LA MIA DITTA MI LICENZIA,VOI RIMANETE BENE ANCORATI ALLE VOSTRE COMODE POLTRONE ANCHE QUANDO NON SIETE ADATTI PER IL LAVORO CHE DOVETE SVOLGERE. RICORDATEVI CHE QUALCUNO VI HA ELETTO, E SI ASPETTA DA VOI I FATTI NON ARIA FRITTA COME FATE SPESSO. -Mi dispiace ,ma questa storia diventerà di dominio pubblico e i SALESI saranno informati,sulla vicenda. ( CREDO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI ,SE NE RICORDERANNO) per quanto mi riguarda la faccenda e appena cominciata, e non sono solo. Ma con altre persone che come me hanno subito le vostre malefatte. Arrivederci alla prossima TANTI CARI SALUTI CLAUDIO LIBERO OPINIONISTA (MALI) BRAMAKO

    Rispondi

  • claudio

    21 Novembre @ 18.35

    Grazie per l'informazione CLAUDIO LIBERO OPINIONISTA MALI BRAMAKO

    Rispondi

  • www.gazzettadiparma.it

    21 Novembre @ 18.30

    Caro signore, l'articolo non ha fatto nessuna "fine". Lo trova nella sezione Economia, in cui era stato inserito fin dall'inizio. E' di ieri e come accade per tutti gli articoli di un sito web, esce dalla home page perché entrano gli articoli di oggi. Vale per Arquati come per altri temi, a meno che ci siano ulteriori sviluppi e la notizia in questione cambia o si evolve. Se va in Economia, lo trova.

    Rispondi

  • CLAUDIO

    21 Novembre @ 18.23

    CARI SIGNORI ,CHE FINE A FATTO L'ARTICOLO CHE PARLAVA DEI LAVORATORI DI ARQUATI?????????????? CLAUDIO LIBERO OPINIONISTA MALI BRAMAKO

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"