17°

27°

Provincia-Emilia

Vendeva coca e hashish e faceva credito ai clienti: denunciato 39enne di Sant'Ilario

Vendeva coca e hashish e faceva credito ai clienti: denunciato 39enne di Sant'Ilario
Ricevi gratis le news
3

Vendeva cocaina e hashish in Val d'Enza. E per battere la concorrenza era disposto a far credito ai clienti. Ma i carabinieri sono risaliti a lui e l'hanno denunciato. Così è finito nei guai un 39enne di Sant'Ilario d'Enza, trovato con alcune dosi di droga e una serie di appunti con i dati dei clienti che acquistavano la «roba» a credito da lui.
Tutto è nato da alcuni servizi mirati, fatti con discrezione dai carabinieri di Montecchio Emilia su alcuni giovani assuntori di stupefacenti del paese. I giovani si recavano a Sant’Ilario per comprare stupefacenti e l'attenzione si è concentrata sul 39enne, che ieri sera è stato perquisito dai carabinieri di Montecchio. Sono state sequestrate 4 dosi di cocaina da un grammo scarso ognuna e un grammo di hashish. È stata trovata inoltre una striscia di cocaina predisposta per il consumo. Il 39enne aveva anche un foglio di carta con alcuni nomi scritti a mano e, di fianco, alcune cifre. L’analisi della lista ha consentito di identificare uno dei clienti che, sentito dai carabinieri, ha confermato di essere un assuntore occasionale di cocaina. Ha confermato inoltre che il nome e le cifre sulla lista erano riferite a lui e agli ultimi acquisti di cocaina. Acquisti comprati «a credito».
Così il 39enne è stato denunciato alla Procura di Reggio Emilia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    22 Novembre @ 11.41

    Una volta a Langhirano a fianco del comune vi era il carcere e dalla piazza antistante si potevano vedere i malandrini dietro le inferriate, già da bambino sapevi cosa accadeva se non rispettavi le leggi. Non vedo per quale plausibile ragione oggi si nascondano i delinquenti.

    Rispondi

  • www.gazzettadiparma.it

    21 Novembre @ 17.35

    La foto è un'immagine d'archivio ed è coerente con il tema dell'articolo, che dà notizia di una persona nei guai con la giustizia perché deteneva cocaina e, secondo le accuse, la vendeva. Se dare notizie come questa (comprese le foto) dovesse essere "pubblicità gratuita" a chi viola la legge, allora non dovremmo più dare notizie - per evitare l'emulazione - di crac finanziari, dei danni al Battistero, di auto pirata, di patenti ritirate per abuso di alcol e chissà di quanti altri fatti. Ma così non sarebbe una realtà migliore: a mio parere sarebbe solo un mettere la testa sotto la sabbia. (Andrea Violi)

    Rispondi

  • Sergio

    21 Novembre @ 13.09

    A mio parere mettendo queste belle foto, di come questi criminali della società lucrino sulla pelle dei nostri giovani, gli fate solo della publicità gratuita e incentivate quelli che non lo fanno a farlo. Una volta li mettevano sulla Forca non sul giornale .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"