19°

30°

Provincia-Emilia

Sorbolo, una mozione contro il nucleare

Sorbolo, una mozione contro il nucleare
Ricevi gratis le news
1

Pierpaolo Cavatorti

Una mozione contro una centrale nucleare al centro della pianura padana. Franco Picelli con la sua formazione politica Patto per Sorbolo, ha chiesto formalmente un pronunciamento dell’Unione Bassa Est sull'individuazione della zona di Viadana come area per la costruzione di una centrale atomica.
Picelli ha depositato così la propria mozione il 26 ottobre attendendo un prossimo inserimento nell’ordine del giorno di una riunione consiliare. Già dall’inizio dell’anno infatti si è paventata l’ipotesi di riconsiderare possibile la costruzione di una centrale nucleare lungo il corso del Po.
Dopo la decisione di smantellare la centrale di Caorso nel piacentino, è la zona di Viadana la più papabile. Precisamente la confluenza dei fiumi Oglio e Po è la zona indicata già nei primi anni '80, come idonea per la costruzione di una centrale. Il progetto fu allora fortemente osteggiato dai tutti i paesi limitrofi e anche grazie anche alla compattezza delle forze politiche locali, nel 1983 il progetto dell’Enel fu respinto. Volontà confermata anche attraverso il referendum del 1987 con il quale si fermò il progetto nucleare in Italia.
Grande allarme quindi, in tutti i paesi dell’asse del Po, per la decisione di riavviare un programma nucleare. Anche il ministro Paolo Romani ha recentemente dichiarato «probabile» una centrale in Lombardia trovando una «disponibilità al dialogo» da parte del Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni.
La mozione di Picelli chiede quindi una netta presa di posizione contro l’ipotesi di una centrale nucleare «in casa», unendosi a tutti i comitati di cittadini della bassa cremonese e mantovana già costituiti contro il progetto.
Nella mozione, l’ex sindaco auspica l’aumento delle quote nazionali di energia prodotte da fonti rinnovabili, e l’impegno da parte delle Amministrazioni Pubbliche nel promuovere analisi e informazioni, accompagnate da misure realizzabili per la riduzione dei consumi di energia.
«Abbiamo preso atto delle notizie in merito a dichiarazioni riguardanti la possibilità di realizzare una centrale nucleare nella zona di Casalmaggiore e Viadana - dice Franco Picelli - e per questo abbiamo pensato di sollecitare un pronunciamento del Consiglio dell’Unione dei Comuni di Colorno, Mezzani e Sorbolo. La mozione non chiede solo di non costruire una centrale nucleare, ma esige un pronunciamento esplicito per il risparmio energetico, per l’impiego e la ricerca scientifica in materia di energie alternative. Anche a Colorno - chiude l’ex sindaco - la maggioranza sta predisponendo una mozione sul tema e spero che tutti i gruppi consiliari possano incontrarsi per giungere ad un pronunciamento il più possibile condiviso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simone

    29 Novembre @ 13.56

    mi sembra una ottima notizia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"