10°

28°

Provincia-Emilia

Maltempo a Bore e Bardi: frane, case lesionate e strade a rischio

Maltempo a Bore e Bardi: frane, case lesionate e strade a rischio
Ricevi gratis le news
0

Gaetano Coduri
Il maltempo che si è abbattuto nelle ultime settimane sulla Val Ceno ha creato notevoli danni. Case lesionate, strade danneggiate, frane e smottamenti su tutto il territorio. «E' una situazione allarmante, abbiamo molta paura - hanno commentato alcuni residenti che abitano nelle zone più colpite di Bore -. Se non si interviene in fretta si rischia di far andare a rotoli una vita di sacrifici». Il comune più colpito è Bore: si tratta delle frazioni di Pereto sul versante verso Metti, Villa Salvi verso il torrente Ceno e parte di località Raffi verso Rio della Borassa. In queste zone ampi movimenti franosi, molto profondi, avanzano da monte verso valle e minacciano molte case. I segnali sono quelli di crepe sulle mura degli edifici che in alcuni casi, per rendersi conto della gravità, sono più grosse di un palmo della mano. Ingenti danni anche alla viabilità comunale e provinciale e la deviazione di corsi d’acqua e falde. «Siamo in una fase di assoluta criticità, occorrono interventi per mettere in sicurezza il versante, le case sono al limite dell’agibilità - ha spiegato il sindaco di Bore, Fausto Ralli -. Se si interviene con tempestività si fa ancora in tempo a limitare i danni». Anche a Bardi la situazione non è delle migliori. Una frana di valle occupa quasi due terzi di una strada comunale e ha parzialmente isolato un gruppo di case in località Piane di Sopra di Casanova. Nella frazione abitano due famiglie che tutti i giorni devono spostarsi per raggiungere il posto di lavoro e accompagnare i figli a scuola.
Nei giorni scorsi l’assessore alla Provincia Andrea Fellini ha effettuato un sopralluogo proprio nelle zone più colpite della Val Ceno, con tappe a Bore e Bardi, accompagnato da Michele Giordani, ingegnere del servizio provinciale di Protezione civile, i sindaci e i tecnici comunali, confermando i rischi nel nostro Appennino. «Il problema lo conosciamo, è un dissesto idrogeologico - sottolinea Fellini - ogni volta che piove troppo, e capita sempre più di frequente, le problematicità vengono accentuate. Per questa ragione e su mandato del presidente, la Provincia ha voluto rendersi conto di quanto accaduto dopo il maltempo». Poi l'assessore ha assicurato: «La Provincia manterrà l’impegno affinché vengano messe a disposizione risorse non solo per sistemare i danni, cosa dovuta a quei cittadini in difficoltà, soprattutto per fare la prevenzione e mettere in condizioni di maggiore sicurezza la montagna».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno