11°

26°

Provincia-Emilia

Arena dei Pini, va deserta l'asta per l'acquisto

Arena dei Pini, va deserta l'asta per l'acquisto
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi
Nulla di fatto per l’Arena dei Pini. Le sorti del tempio del divertimento della Val Parma rimangono ancora avvolte da una fitta nebbia. L’asta per la vendita dell’intero complesso, infatti, è andata deserta. Nessun compratore, nemmeno un potenziale acquirente, si è dimostrato interessato a spendere 480 mila euro, a tanto ammontava la base d’asta, per comprare la struttura composta dall’albergo, 40 camere per un totale di 40 mila metri quadri, una discoteca, una piscina, due edifici residenziali e alcuni terreni.
Il regolamento dell’asta prevedeva che gli offerenti depositassero la propria richiesta di partecipazione entro le 18 di lunedì, mentre l’asta vera e propria era prevista per le 15.30 di ieri. Ma così non è stato. Nessun potenziale compratore ha presentato la richiesta di partecipazione all’asta, che è stata rimandata a data da destinarsi. Il tutto dovrebbe risolversi comunque nel giro di un mese, come spiega il curatore fallimentare, Luciano Ragone, anche se non è ancora stato reso noto se la base d’asta rimarrà invariata o se ci sarà un ribasso. Ci si chiede quali saranno, ora, le sorti dell’Arena dei Pini, punta di diamante dell’offerta turistica tizzanese per almeno un ventennio che però, negli ultimi due anni, ha passato un periodo  difficile. Sono diverse le gestioni che si sono alternate, in quasi 50 anni, al timone dell’Arena, nata negli anni '60 su iniziativa di Piero Salati. Sotto la sua guida, il complesso era una «miniera d’oro» e comprendeva la piscina, un ristorante e un albergo, oltre che la discoteca, dalla quale sono passati attori e cantanti del calibro di Mina. A metà degli anni '70 la proprietà è passata nelle mani dell’Amministrazione provinciale, che si è affidata ad Umberto Segalini per la gestione dell’intero complesso. Nel 1997 è stata decisa la chiusura dell’albergo, oggi fatiscente, ma comunque Segalini è rimasto sulla cresta dell’onda fino al 2000, quando la gestione della struttura è passata nelle mani della Pro loco di Tizzano e della direzione tecnica di Alessandro Bricoli, che ha riportato l’Arena al suo antico splendore. Nel 2001 la Provincia ha venduto il complesso alla ditta «Cantini Giuseppe Snc», ma la gestione della discoteca e della piscina è rimasta nelle mani della Pro loco. Nel 2006 la ditta Cantini ha dichiarato fallimento, e l’Arena è stata affidata alle mani di un curatore fallimentare, Ragone appunto, che si è affidato ancora una volta alla gestione della Pro loco. Ma è nel 2009 che è iniziata la vera odissea dell’Arena, che nel frattempo ha visto il ritorno sulla scena di Umberto Segalini, che si è aggiudicato l’asta per la gestione del locale per due anni di seguito. Due anni in cui il popolo della notte, ma anche le tante famiglie tizzanesi che frequentavano la piscina, sono rimasti col fiato sospeso fino all’ultimo minuto, aspettando di sapere quale fosse il destino delle loro estati. Un destino che di certo non è stato dei più rosei, e sicuramente ben lontano dai fasti degli anni d’oro.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

5commenti

METEO

"Salvo" il ponte del 25 aprile, 1°maggio a rischio pioggia Video

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

1commento

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Serie B

Stasera Frosinone-Empoli. Lucarelli su Facebook: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta" Video

tg parma

Crespo: "Non sono sorpreso del momento positivo del Parma, merito dei giocatori" Video

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

3commenti

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

CARABINIERI

Pusher in bici fermato con 30 grammi di marijuana a Salsomaggiore: denunciato

Si tratta di un 26enne nigeriano, che ha cercato di allontanarsi alla vista di una pattuglia

1commento

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

8commenti

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Piccolo Alfie: i manifestanti tentano di irrompere nell'ospedale

TERREMOTO

Terremoto: scossa di magnitudo 3.0 sull'Appennino tosco-romagnolo

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

3commenti

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover