19°

Provincia-Emilia

Centrale a biomasse: bocciato il progetto

Centrale a biomasse: bocciato il progetto
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi

Fumata nera sul destino della centrale a biomasse e syngas di Nacca di Vaestano. Lo Sportello unico delle imprese Appennino Parma Est ha respinto il progetto sulla base delle valutazioni fatte da Provincia, Arpa, Ausl, Comunità Montana e vigili del fuoco. Tra gli enti sopracitati, solo l’Ausl ha emesso un parere favorevole al progetto. La documentazione presentata non è risultata esaustiva per la Provincia e per l’Arpa, mentre la Comunità Montana ha espresso un parere sfavorevole e non ha voluto eliminare il vincolo idrogeologico a cui è sottoposta la zona. I vigili del fuoco si sono dichiarati pronti a rilasciare un parere di conformità per le normative antincendio, anche se con alcune prescrizioni.
La soddisfazione per l’esito della vicenda è palese nelle parole di Michele Bassi del Comitato Giarola e di Franco Ferrari del Comitato Vaestano. «Siamo soddisfatti - commenta Bassi -. Questo esito ha dato ragione alle nostre perplessità». «Pericolo scampato - aggiunge Ferrari - anche se ci dispiace che il Comune non ci abbia reso partecipi. Continueremo a stare all’erta per vegliare sulle eventuali evoluzioni della vicenda». Anche la minoranza consiliare critica la scarsa trasparenza dell’amministrazione riguardo la vicenda. «Ci troviamo d’accordo con il parere espresso da Arpa - ha sottolineato il consigliere di minoranza Roberto Berini -, che ha puntato soprattutto sul fatto che i due impianti andassero presentati sotto un unico progetto. Presentando due progetti, e dividendo la struttura in due centrali dal 999 kilowatt ciascuna, si è ricorsi ad un escamotage per rimanere in ambito comunale, poiché i due progetti, riguardando centrali inferiori al megawatt, necessitavano solo di due Dia per essere approvati».
Berini sottolinea che la storia di questa centrale è iniziata circa 3 anni fa, quando «in seno all’amministrazione Montali, nacque il progetto di un impianto a biomasse in località Giarola. Il progetto fu poi girato, in maniera poco chiara, alla società Matilde servizi e successivamente al consorzio Val Cedra e Val d’Enza». Contestualmente nacque il Comitato Giarola che si è battuto per l’annullamento del progetto. «La musica non è cambiata con l’amministrazione Maggiali - continua Berini -. Solo grazie alle continue proteste del comitato e della minoranza, nel novembre 2009 il progetto è stato ufficialmente abolito, nel corso di un affollatissimo consiglio comunale». A giugno di quest’anno, poi, si è arrivati al progetto «Nacca», ma «sin dall’inizio non ci è stata chiara la titolarità del progetto - aggiunge Berini - e vari passaggi lasciavano pensare che dietro la facciata del consorzio si nascondessero altri manovratori. Il syngas non ci ha mai convinto perché può gasificare qualsiasi cosa, anche se nel progetto si parlava solo di legna e di letame solido, ma non siamo contrari a priori ad un impianto a biogas».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno