19°

30°

Provincia-Emilia

Tomba, sventata la minaccia dell'invaso d'acqua

Tomba, sventata la minaccia dell'invaso d'acqua
Ricevi gratis le news
0

Giorgio Camisa

Non è ancora finita l’emergenza che da settimane interessa gran parte del territorio. Dopo la neve e il ghiaccio anche la pioggia sta mettendo in ginocchio gran parte dell’Alta Valtaro e dell’Alta Valceno. Ieri poco prima delle 15 i vigili del fuoco sono saliti a Tomba, una piccola frazione dell’Alta Valceno a pochi passi dal Passo del Tomarlo,  per scaricare un invaso di acqua che si era formato a monte di due abitazioni. Nel piccolo borgo uno smottamento aveva totalmente chiuso il tombino generale dello scarico delle acque piovane e si era formato un lago che stava per tracimare. Il pronto intervento degli uomini del 115, accompagnati per l’occasione dal comandante Provinciale ing. Martino, hanno evitato l'evacuazione: con pompe idrovore e altri mezzi anfibi hanno prima deviato le acque che scorrevano verso le case e poi hanno liberato il tombino scaricando la massa d’acqua verso il torrente Ceno.
Continua il pericolo del vetro ghiaccio: la pioggia battente che dalla mattinata di lunedì si è scaricata su tutto il crinale ovest del nostro Appennino si è trasformata in vetro ghiaccio e sta creando problemi alla rete viaria. Nella notte tra martedì e mercoledì numerosi i black-out dell’energia elettrica, con un gran lavoro per i tecnici dell’Enel. In Alta Valceno è stata liberata la strada comunale che collega Illica, Casaleto, Casale con la provinciale Bedonia-Bardi. Era diventata impercorribile perchè almeno tre  chilometri erano ostruiti da piante e rami che non avevano retto al peso del ghiaccio, si erano spezzati ed erano caduti sulla carreggiata. Sono intervenuti i tecnici addetti alla viabilità ma per diverse ore sono risultati vani i tentativi di aprire un varco con l’ausilio di motoseghe e altri mezzi. Il sindaco Berni ha quindi fatto intervenire la Protezione Civile con alcuni tagliaboschi delle cooperative forestali. Nel tardo pomeriggio di ieri la strada è stata riaperta. Notte di lavoro per gli uomini del comune e di una ditta privata sulla comunale Pontestrambo-Strepeto-Alpe: una frana aveva invaso gran parte della carreggiata, ma da ieri sera si viaggia a senso unico alternato. Un temuto cedimento più a valle potrebbe costringere il sindaco ad emanare un’ordinanza di chiusura.
Vigili del Fuoco di Borgotaro, carabinieri e tecnici della Provincia sono stati impegnati sulla provinciale 523 del Centocroci nel tratto Boresasco- Bivio Breila e Campi-Sapallavera dove centinaia di piante si sono spezzate e sono finite sulla carreggiata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"