17°

27°

Provincia-Emilia

Si lavora sulla frana di Monte Gallo ma ora è a «rischio» la Fondovalle

Si lavora sulla frana di Monte Gallo ma ora è a «rischio» la Fondovalle
Ricevi gratis le news
0

Valentino Straser
Non sono stati spenti i motori delle ruspe, al lavoro da oltre due giorni, nelle operazioni di rimozione dei detriti sul fronte della frana di Monte Gallo. Il lento, ma inesorabile movimento della lingua di fango verso valle, sta scaricando una notevole quantità di metri cubi di materiali, a ridosso del ponticello sul Rio delle Marne, dove corre la strada provinciale di Fondovalle Taro. La viabilità, lungo la provinciale, è al momento assicurata, ma un repentino cambiamento dell’equilibrio del versante potrebbe causare l’interruzione del traffico.
 Di questo problema se ne discuterà anche questa mattina durante il sopralluogo tecnico, condotto dai tecnici del Servizio Tecnico di Bacino della Regione che da giorni, insieme agli operatori della Provincia e all’Ufficio tecnico di Valmozzola, stanno monitorando l'evoluzione della frana.
Gli interventi di rimozione del fango si sono svolti, anche ieri, in condizioni meteo particolarmente difficili: alle temperature ben al di sotto dello zero, nel pomeriggio prima, e in serata poi, si è aggiunta  anche la neve. La preoccupazione dei tecnici rimane alta per l’arrivo della pioggia, attesa già da oggi, anche a carattere di rovescio. L’ingente massa di detriti, spessa in alcuni tratti anche una cinquantina di metri, potrebbe caricarsi di acqua negli avvallamenti e nelle contropendenze.
In caso di un repentino peggioramento del dissesto, è pronta, tuttavia, una soluzione alternativa per non interrompere la viabilità. L’ostacolo della frana potrebbe, infatti, essere superato utilizzando il tratto stradale dismesso una ventina d’anni fa, dopo la costruzione della Ghiare-Bertorella. La «vecchia strada» si può imboccare sia da Ghiare di Berceto che dal campo sportivo, per poi raccordarsi alla provinciale di Fondovalle Taro, nei pressi del Groppo di San Giovanni.
Al momento, i principali disagi causati dalla frana in atto riguardano, soprattutto, la viabilità. Rimane infatti interrotta al traffico, per ordinanza emessa dal sindaco di Valmozzola Claudio Alzapiedi, la strada comunale Lamino-Calcaiola, tagliata in due dal fronte del dissesto e letteralmente sommersa di detriti.
Oltre alla viabilità provinciale, ad essere minacciato dal dissesto è anche l’acquedotto comunale, costruito nei pressi della corona di distacco del dissesto, che serve circa il 20% delle utenze di Valmozzola. Altri problemi, causati dall’interruzione della strada comunale, riguardano sia un’azienda agricola situata nei pressi di Calcaiola che il transito di mezzi pesanti, costretti a deviare, sul piccolo ponte che scavalca il Taro, nei pressi di Roccamurata, oppure da Branzone. I residenti, invece, possono utilizzare la viabilità alternativa per Roccamurata per raccordarsi alla strada provinciale di Fondovalle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design