14°

27°

Provincia-Emilia

In luglio via ai lavori sulla Pontremolese

In luglio via ai lavori sulla Pontremolese
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

A luglio inizieranno i lavori per la soppressione dei primi tre passaggi a livello della Pontremolese che si trovano sul territorio del comune di Collecchio. Lo ha anticipato l’assessore ai lavori pubblici Franco Ceccarini che in questi giorni ha partecipato ad un incontro con i tecnici delle Ferrovie dello stato. I lavori interesseranno i passaggi a livello di Lemignano, strada Mulattiera e Giarola dove sono già stati collocati i picchetti che delimitano il raggio di azione dei cantieri. Al posto di questi passaggi a livello verranno realizzati altrettanti sottopassi. Il prossimo anno toccherà invece agli altri: ad Ozzano nella zona industriale;  al passaggio a livello su strada Molinara tra Ozzano e Gaiano; a quello  fra Giarola e Collecchio all’altezza dell’area artigianale di Campirolo; e a quello in centro tra via Oreste Grassi e via dei Notari. «Dal punto di vista della viabilità - precisa l’assessore Ceccarini - i problemi maggiori saranno legati a via Mulattiera, che dovrà probabilmente essere chiusa al traffico per un certo periodo». Gli interventi saranno realizzati attraverso il perforamento del terreno con appositi macchinari spostando la massa di terra sottostante gli attraversamenti in unico blocco. I lavori dovrebbero concludersi entro l’estate del 2012. L’Amministrazione comunale si è accollata gli oneri di esproprio pari a circa 400 mila euro, mentre i costi di realizzazione saranno a carico delle Ferrovie dello stato. Gli interventi sono stati programmati in vista del raddoppio della Pontremolese e costituiscono un elemento importante per il miglioramento della viabilità sul territorio. Una volta conclusi, permetteranno il collegamento agevole tra le due parti di comune oggi tagliate dalla ferrovia.
Soddisfatto anche l’assessore regionale ai trasporti Alfredo Peri che ha rilevato come la soppressione dei passaggi a livello costituisca un tassello importante nel percorso di potenziamento della rete ferroviaria. «La Regione si è impegnata per il miglioramento dei trasporti sostenendo la necessità di raddoppiare la linea Parma - La Spezia che costituisce un asse strategico nel trasporto su rotaia non solo nazionale, ma anche a livello Europeo sull'asse Tirreno - Brennero. I nuovi sottopassi rappresentano un passo in avanti per la messa in sicurezza della viabilità e per l’eliminazione delle interferenze tra strada e ferrovia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

2commenti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

1commento

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

scuola

Lucca, offese al prof: bocciati i tre studenti. Due alunni sospesi

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia