12°

26°

Provincia-Emilia

Salso, Ceriati ritira la sua candidatura

Salso, Ceriati ritira la sua candidatura
Ricevi gratis le news
1

La lista civica «TuttiperSalso» insieme al suo candidato sindaco, l’imprenditore farmaceutico Mario Ceriati si ritirano dalla competizione elettorale. La decisione arriva a poco meno mese di un mese dalla discesa in campo. La candidatura di Ceriati in queste settimane aveva fatto molto discutere: era stato indicato  come possibile candidato sia del centrodestra (era poi arrivata la «chiusura» da parte dei vertici provinciali di Pdl e Lega), che del centrosinistra, ma senza che nessuno di questi appoggi andasse in porto. 

È lo stesso Ceriati a spiegare le motivazioni dell’uscita di scena. 
«Raccogliendo l’invito di alcuni cari amici e dopo averci a lungo riflettuto, ho comunicato la mia disponibilità a candidarmi a sindaco, attraverso la lista civica TuttiperSalso - spiega -. Non mi sarei mai aspettato che questa notizia potesse suscitare tanta confusione: in fin dei conti, almeno secondo il mio punto di vista, non si è trattato di nient'altro che di un’iniziativa, al pari di degnissime altre, volta a dare un piccolo contributo al nostro paese. Devo ammettere, non senza una punta di presunzione, di aver ricevuto attestazioni di stima che non mi sarei mai aspettato».
Poi Ceriati parla del «capitolo dei contenuti»: «E' senz'altro più facile parlare di buche nelle strade, o di quattro roulotte di poveri cristi. Per discutere in concreto di argomenti seri occorre tempo, fare analisi accurate e proporre sintesi altrettanto accurate. Ho speso intere giornate di lavoro, molte energie e non solo per avviare questi processi. Insomma, quello che si fa in qualunque azienda che si possa dir tale quando si deve affrontare un momento di difficoltà e avviare un sano percorso di ripresa. Ma, probabilmente, questo non serve a Salso: meglio discutere di presunti accordi pre-elettorali, di maldicenze e pettegolezzi utili solo a criticare questo o quello. Quello che ho letto e sentito sono stati prevalentemente commenti di persone, politici di mestiere e non, che si sono mostrati pronti a esprimere giudizi di merito senza nemmeno sforzarsi un minimo per capire cosa ci fosse dietro un nome o un progetto. Quali sono le credenziali di tutti questi signori?».
 Per Ceriati «il colmo però si è toccato quando un "cortese signore" ha aggredito verbalmente mia moglie all’uscita della scuola materna, ricoprendola di improperi del tipo "suo marito dovrebbe vergognarsi a mettersi con chi ha distrutto il nostro paese, con chi ci ha tolto il pane di bocca, vedrà quello che succederà". Mi chiedo: le persone sono impazzite, è un incubo o è davvero questa la realtà? Per il momento ho saputo darmi due risposte: la prima è che la nostra Salso è ammalata. E la malattia si chiama disfattismo, rassegnazione, piccoli interessi di bottega, invidia e, addirittura, qualcosa che è molto prossimo all’odio personale. La seconda è che è mi sono bastati pochi giorni per capire che la politica, almeno questa, non fa per me».
«E non sono nemmeno tanto ingenuo - conclude Ceriati - da non aver preventivato l’opposizione di tanti, ma credevo che, in considerazione della situazione al limite della paralisi, il tutto si sarebbe potuto svolgere su dei parametri di dialettica e di correttezza. Un atteggiamento credo dovuto a tutte le persone che intendono impegnarsi per la comunità. In tutta sincerità, di fare il sindaco per poterlo scrivere sul mio curriculum non mi interessa proprio. Non mi rimane che ringraziare tutti gli amici che, con entusiasmo almeno pari al mio, avevano deciso di lanciarsi con me in questa avventura». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BOIARDI LILIES

    31 Gennaio @ 17.27

    salsese di nascita, con la fortuna di essermi trasferirta dagli anni settanta a milano, dato che le condizioni odierne vigevano anche allora, non posso che concordare con la giusta analisi politica della nostra cittadina. sinceri auguri.. analisi sulla vita

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Fanno bere alcol a una bimba di 4 anni, denunciati

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia parmigiana denunciata per maltrattamenti

2commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

3commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

francia

Riapre il Mont Saint Michel. Ricercato un uomo che ha minacciato poliziotti

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover