17°

27°

Provincia-Emilia

Collecchio - Un milione e 700 mila euro per le mense scolastiche

Collecchio - Un milione e 700 mila euro per le mense scolastiche
Ricevi gratis le news
0

di Gian Carlo Zanacca

COLLECCHIO - Ammonta a poco più di 1 milione e 700 mila euro l’importo stanziato dal Comune per il funzionamento delle mense scolastiche all’Istituto comprensivo Ettore Guatelli, ai nidi Allende e Montessori e per la copertura del servizio anche durante i centri estivi comunali.
La durata dell’appalto copre il periodo compreso fra il marzo di quest’anno fino al 31 luglio 2013 ed è stato vinto dalla ditta Camst.
Alle primarie Giuseppe Verdi vengono serviti mediamente 1.640 pasti alla settimana. La cucina è interna, gestita direttamente dal Comune, e l’appalto prevede la fornitura delle derrate alimentari che vengono cucinate direttamente dalle cuoche assegnate alla scuola.
Nel plesso di Gaiano e Ozzano vengono serviti in totale 430 pasti alla settimana.
Alla «Domenico Galaverna» vengono serviti mediamente alla settimana 170 pasti. Qui mangiano gli studenti di quinta elementare, mentre gli studenti delle medie non si trattengono più a scuola, dopo l’applicazione della riforma Gelmini.
Ogni scuola materna (Allende, Montessori, don Milani e Derlindati di Ozzano)  è dotata di cucina interna e nel complesso vengono serviti circa 1250 pasti alla settimana.
Nei nidi Montessori e Allende i pasti serviti settimanalmente sono 600.
L’Amministrazione punta a fornire un servizio qualificato, con prodotti provenienti dal nostro territorio. Inoltre vuole raggiungere il  100% per quanto riguarda la fornitura di frutta e verdura biologica, anche surgelata.
Fra i prodotti biologici consumati dai bambini vi sono: latte, yogurt, succhi di frutta, pane e biscotti. La ditta che ha vinto l’appalto si occuperà anche del completamento di alcune cucine che verranno ammodernate e potenziate.
L'attenzione alla qualità dei cibi «ci ha spinti anche ad escludere prodotti Ogm dalla dieta dei bambini», come  sottolinea l’assessore alla pubblica istruzione Giovanni Brunazzi. Inoltre «sarà posta una particolare attenzione a diete speciali per alunni con particolari intolleranze alimentari, come la celiachia».
Secondo Brunazzi, «il momento del pasto costituisce in sé un momento educativo molto importante nella crescita del bambino ed anche gli aspetti tecnico alimentari sono molto rilevanti per favorire uno sviluppo armonico».
Verrà completata anche la dotazione di impianti di filtraggio dell’acqua per fornirla in caraffa ai bambini delle primarie. La qualità del servizio di refezione è anche garantita dalla presenza di una tecnologa alimentare che controlla quotidianamente la qualità dei pasti; a lei si affianca un comitato mensa, formato dai genitori che, dal 2001, collabora con il Comune e la scuola.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"