14°

26°

Provincia-Emilia

Salso - Si muove la frana di via Bottego: transennati i garage di un palazzo

Salso - Si muove la frana di via Bottego: transennati i garage di un palazzo
Ricevi gratis le news
2

Autorimesse e cortile inagibili e transennati ieri «a scopo precauzionale» dai vigili del fuoco di Fidenza, accorsi in via Bottego, per uno smottamento franoso che minaccia un condominio al civico 55 C, dove abitano quattro famiglie.
«La frana ha iniziato a muoversi lo scorso 27 dicembre - ha spiegato Daniele Viaroli, familiare di un residente - e adesso con la neve la situazione è peggiorata, tanto che la terra sta invadendo i garage del condominio. E oggi abbiamo richiesto l’intervento dei pompieri che, dopo avere effettuato verifiche sul movimento franoso, hanno stabilito di chiudere il cortile e l’accesso alle autorimesse. Abbiamo già segnalato la pericolosità della frana, che si trova in un terreno di proprietà di un privato e le famiglie residenti non si sentono più sicure. Queste non possono farsi carico di mettere in sicurezza il terreno interessato dal movimento franoso, ma qualcuno deve farlo. E soprattutto desideriamo sapere se è pericoloso continuare a vivere nel palazzo a ridosso del movimento franoso. Tutti gli Enti che abbiamo interpellato a tutt'oggi non si sono detti competenti. Nel condominio vivono anche quattro bambini e noi siamo seriamente preoccupati. Oggi sono venuti anche i vigili del fuoco e adesso che ci hanno chiuso autorimesse e cortile, vorremmo avere delle risposte».

I vigili del fuoco intervenuti sul posto hanno dichiarato che al momento le quattro abitazioni del condominio sono agibili, in quanto non interessate direttamente dal movimento franoso. Per sicurezza invece sono stati chiusi il cortile e gli accessi alle autorimesse.
Anche l'ingegnere capo del comune di Salso, Rossano Varazzani, ieri ha effettuato l'ennesimo sopralluogo in via Bottego. «Teniamo costantemente monitorato lo smottamento e ogni due giorni andiamo a controllare la situazione. Trattandosi di uno smottamento su un terreno di un privato, abbiamo già emesso un'ordinanza per intimare al proprietario di ripristinare la pendenza del terreno e realizzare fossi superficiali. Ma il proprietario sino ad ora non ha ottemperato. Per il Comune, al momento non sussiste imminente pericolo per persone o cose. E quindi non interviene. Lo farà solo nel momento in cui  la situazione dello smottamento si aggravasse».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • virgilio

    05 Febbraio @ 18.11

    Vorrei sapere con che criterio l'ufficio tecnico da il permesso di costruire in zone notoriamente franose.

    Rispondi

    • andrea

      06 Febbraio @ 04.54

      la zona dove sono costruite le abitazioni non è franosa. E' molto probabilmente la frana è stata causata dall'errato o mal posizionamento e costruzione delle fogne che interessano i condomini soprastanti. Infiltrazioni di acqua hanno causato la frana con il passare del tempo, se non di anni.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

2commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia