13°

28°

Provincia-Emilia

Prostituta sequestrata e violentata: moldavo condannato a 9 anni di carcere

Prostituta sequestrata e violentata: moldavo condannato a 9 anni di carcere
Ricevi gratis le news
9

Nove anni di carcere a uno stupratore. È questa la sentenza emessa oggi dal giudice Eleonora Fiengo nei confronti di un uomo finito alla sbarra per una brutale aggressione avvenuta poco meno di un anno. fa.
Una prostituta romena fu sequestrata sulla via Emilia in località Concordia, vicino a Fidenza, e fu violentata per ore da due uomini originari dell'Est, nella notte del 15 febbraio 2010. Si avvicinarono due uomini mentre lei si trovava sulla via Emilia. Finsero di contrattare una prestazione ma lei si rifiutò. Così i due uomini la presero per i capelli, caricandola con la forza sull'auto e violentandola a lungo in aperta campagna. I due uomini scaricarono la prostituta alle porte della città. Pur essendo sotto shock, lei si recò dai carabinieri.
Uno dei due uomini che, secondo le accuse, aggredirono la prostituta è stato processato e oggi è stato condannato. Il giudice Fiengo (pm Marco Imparato) ha condannto per sequestro di persona e violenza sessuale il moldavo Alexandru Maracineanu. La pena: 9 anni di reclusione, più 80mila euro per la parte offesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    08 Febbraio @ 16.41

    Giustizia è stata fatta. Il lavoro di prostituta sembra facile ma in realtà non lo è affatto, poiché non si è mai sicuri di chi si può incontrare.

    Rispondi

  • marco

    08 Febbraio @ 07.51

    Attendiamo notizie sulle condanne comminate ai corruttori di minorenni avviate alla PROSTITUZIONE.

    Rispondi

  • francesco brundo

    08 Febbraio @ 02.54

    E qando mai questo avrà 80.000 euro da rimborsare alla vittima ? se aveva 80.000 euro se ne stava a casa sua e viveva di rendita !

    Rispondi

  • mjolnir

    07 Febbraio @ 20.46

    Considerato che un detenuto costa alla collettività (che saremmo poi noi) 140 Euro al giorno, questo simpatico individuo, nostro gradito ospite per nove anni, ci verrà a costare 450.000 EURO. Magari con quei soldini si poteva fare qualcosa di più utile. Invece di aspettare la scadenza, non si poteva tradurlo nelle carceri del suo bel paesello?

    Rispondi

  • roberto

    07 Febbraio @ 20.22

    Questa gente non deve esistere..ma esiste per cui si mette in galera e si butta via la chiave. Però non è finita qualcosa dobbiamo pur fare per tutte quelle prostitute che fan soldi a palate a tasso "0" per lo Stato Italiano, versano la quota al protettore ed è finita. Non mi sta bene per nulla. Se una donna vuol fare la puttana lo fa come un altro mestiere paga le le tasse sui guadagni con tanto di partita IVA. Oggi sulla strada, domani se c'è buonsenso in case chiuse controllate sanitariamente e fiscalmente. I protettori li metterei così sul lastrico, cambiano mestiere, meno criminalità, meno persone da mantenere in carcere. Con una fucilata due centri. Dico bene!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno