18°

28°

Provincia-Emilia

Tutti a caccia dell'identità del misterioso felino

Tutti a caccia dell'identità del misterioso felino
Ricevi gratis le news
0

di Stefano Rotta

SALA BAGANZA - In osteria salta fuori il puma. Ma non vale: perché ormai in valle ognuno vede nei boschi il suo animale preferito. E tra San Vitale Baganza e Neviano Rossi si sventaglia il bestiario, tra un bicchiere e l’altro: il lupo, la lince, la volpe, la faina, la donnola, e un «gatto soriano» che «i cittadini pensano che sia chissà che cosa, magari una tigre».
 

Un po' perché la gente si vede mancare qualche animale domestico, un po' perché la Gazzetta da giorni si occupa del caso, fra Marzolara e Sala Baganza, fra Felino e la cinta di colline alle spalle, ci si scalda con discorsi esotici, piccati e decisi: «E' tutta colpa della gente che va in Africa e si porta dietro i cuccioli», dicono quasi tutti, molti dei quali infervorati. In che senso? «Sì, vengono con le gabbie, non rispettano le regole, e quando gli animali crescono li liberano. Che siano pitoni o felini, se ne fregano».
 

Questo in generale. Ma c'è chi ha come bersaglio non gli animali feroci, ma gli animalisti: tra questi è Franco Alfieri, che sfodera la sua tessera di militante della Lega Nord e attacca: «I nostri nonni ci hanno messo cent'anni a mandare via i lupi, che si mangiavano anche i bambini quand’erano in branco e avevano fame. E adesso questi li riportano». Usa parole dirette, gli amici per le idee e i modi lo chiamano «il Berlusconi della Val Baganza»: ma è un discorso che trova svariati supporter. I più criticano «l'abitudine di liberare animali pericolosi, come i rettili dentro le bottigliette, con la scusa di fare un piacere all’ambiente». Addirittura si punta il dito contro «l'inflazione di caprioli».
 

Allo stesso tavolo, ma sul fronte opposto, sta Roberto Babboni: abita in montagna, sul Lagastrello, e con molta naturalezza si lascia andare in un discorso francescano. «Il lupo è il mio animale preferito. Se poi fossi miliardario farei un parco con tutti gli animali. Già non c'è niente da queste parti, come si fa a vivere senza bestie?». Lo gelano in dialetto: «Ci ha già pensato Noè». I due, partendo dalla cronaca, dalle orme, dalle foto sul giornale, cominciano a litigare sul tasso: per il primo, Alfieri, «rompe tutto e non va mica bene», per Babboni invece è un «animale bellissimo, ce ne fossero di più!».
Al Blue River di Marzolara Silvano Alfieri analizza la questione: «Poco fa sono stati lacerati un asino e tre o quattro capre verso Case Furlotti. Ma va là, non è un felino. Sono i lupi che fanno questi macelli. Deve vedere che robe, a volte si trova la testa lontanissimo dalla spalla. Quando hanno fame non capiscono più niente».
 

Più su, verso Neviano Rossi, complice il tempo bigio, tutto tace. Nessun curioso, nessuno a caccia di orme. E anzi, c'è anche una certa «omertà» nel parlare del caso. Le voci sono comunque sempre scettiche sulle liberazioni in natura di bestie allevate in cattività, o ancora peggio tenute in casa come animali di compagnia. Una signora  si affaccia alla finestra e analizza il caso con pragmatismo:  «Una volta non ho trovato più neanche una gallina. Qualche bestia c'è in giro di sicuro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design