17°

30°

ROCCABIANCA

Emergenza ponti sul Po, fumata nera

Ripartizione dei 35 milioni di euro stanziati dal governo: si allunga l'iter. La rabbia di cittadini e amministratori

Emergenza ponti sul Po, fumata nera
Ricevi gratis le news
0

Fumata nera per la ripartizione dei 35 milioni di euro stanziati dal governo, tramite il decreto fiscale, per fronteggiare l’emergenza di tutti i ponti sul Po. Si dovranno attendere ancora alcune settimane per capire quanti soldi saranno effettivamente assegnati alla singola urgenza e, quindi, per sistemare il ponte sul Po tra Colorno e Casalmaggiore, chiuso dallo scorso 7 di settembre e bisognoso di almeno 5 milioni di euro, ed il ponte di San Daniele e Roccabianca, attualmente a senso unico alternato, per il quale servono circa 3 milioni.

Il tema della ripartizione dei soldi per le emergenze dei ponti sul Po, infatti, non è stato inserito, come annunciato, all’ordine del giorno della Conferenza Stato Regioni in programma ieri pomeriggio perché alcune delle province hanno cercato di introdurre interventi non di tipo emergenziale, come espressamente richiesto dal decreto, per i propri ponti allungando in questo modo l’iter procedurale e non permettendo di avere tutta la documentazione necessaria in tempo per la Conferenza.

A ricostruire la vicenda è stato il sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei ministri, il cremonese Luciano Pizzetti, che si è confrontato anche con i parlamentari parmensi.

«Per la spartizione dei 35 milioni di euro – ha spiegato – è necessario un decreto frutto di un’intesa con le province. A tale scopo l’Upi, l’Unione delle province italiane, ha inviato una note alle province che si trovano lungo l’asta del Po con strutture di attraversamento del fiume invitandole a segnalare solo le situazioni di reale emergenza. Nelle loro risposte però le province hanno inserito di tutto e di più. Le uniche che si sono attenute in modo rigoroso ai dettami del decreto, per “ponti chiusi o a senso unico alternato”, sono state Parma e Cremona. Questa situazione ha complicato l’iter. L’Upi ha dovuto inviare una nuova nota sottolineando la necessità di indicare solo gli interventi emergenziali, escludendo le manutenzioni di carattere ordinario. Da tutto questo è derivato un ritardo che non ha permesso di preparare il decreto di spartizione in tempo utile per la Conferenza».

A quel punto ha avuto inizio una serie di confronti tra vari enti per cercare comunque di contenere i tempi. «L’Upi – ha spiegato ancora Pizzetti – si è impegnata a completare la raccolta della propria documentazione entro lunedì. Nel frattempo si è lavorato per ottenere la convocazione di una conferenza straordinaria almeno per il 24 gennaio, se non già per il 18. In ogni caso la spartizione delle risorse avverrebbe entro i termini del cronoprogramma stilato per il ponte di Colorno e Casalmaggiore visto che la scadenza per la presentazione del progetto esecutivo è fissata per il 24 di febbraio, per cui per quella data i soldi saranno certamente disponibili e si potranno iniziare i lavori».

L’intoppo ha fatto infuriare cittadini e pendolari, ormai esasperati dai disagi derivanti dalla chiusura del ponte. E a non prenderla certo bene è stato anche il sindaco di Colorno Michela Canova che con pendolari e cittadini si confronta quotidianamente. «Quello che è accaduto non è un esempio di buona politica - ha tuonato il primo cittadino -. Ci sono province che, a fronte di un’importante apertura del Governo rispetto ad una situazione emergenziale, hanno cercato di inserire progetti non urgenti. Il decreto parla chiaro: i soldi servono per sistemare ponti chiusi o a traffico alternato, mentre mi risulta che qualche provincia abbia persino cercato di inserire un ponte nuovo. Agire in questo modo non va bene. È demoralizzante assistere a queste situazioni. Il senso di responsabilità, specie per situazioni emergenziali come questa, dovrebbero averlo tutti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Intervento del Nucleo Antiviolenza della Polizia Municipale

Nucleo antiviolenza, da sinistra, l'ispettore scelto Debora Veluti, l'assessore Cristiano Casa, il comandante della polizia municipale Gaetano Noè e il vicecomandante Giacomo Fiume - Foto d'archivio

donne

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

Il caso di strada Argini Enza

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Il Parma a processo

La Procura: «Pena da scontare in B»

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

ritiro

Parma, calcio giocato per scacciare l'incubo della sentenza Il commento di Piovani

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

agricoltura

Il pozzetto recuperato che aiuterà ad evitare la crisi idrica da Beneceto a Sorbolo Foto

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

Agricoltura

Organizzazioni divise sull'accordo commerciale col Canada

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

gazzareporter

Rami pericolanti: vigili del fuoco in via Mantova

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

Piacenza

Si schiantano contro un albero dopo un folle inseguimento da parte della polizia

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

SPORT

parma calcio

Fallito il Bari, cambia l'avversaria: l'amichevole di sabato è col Foggia

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery