17°

28°

Provincia-Emilia

Stingone questore a Bologna: la percezione di insicurezza è il primo nemico

Ricevi gratis le news
0

«La percezione dell’insicurezza è il primo nemico. Si possono fare bellissime indagini che ci danno lustro e gratificazione, ma fino a quando c'è un cittadino che ha questa sensazione di insicurezza noi non possiamo dirci vincenti». Vincenzo Stingone, nuovo questore di Bologna, l’ha spiegato alla stampa che ha voluto incontrare in mattinata.  «Bisogna tenere sempre la guardia ben alta e io mi informerò bene sulla situazione della criminalità organizzata a Bologna – ha detto rispondendo ad una domanda sul contrasto alle infiltrazioni mafiose – Bisogna combattere su più fronti, ma questo non è il solo. La criminalità diffusa non è meno importante. Io non distinguo tra criminalità micro e macro».  Il questore nel suo saluto ha puntato molto sul concetto di sicurezza partecipata, sottolineando che anche la stampa ha un «ruolo fondamentale. Oltre a valorizzare il nostro lavoro, che è importante, dobbiamo, tutti insieme, se possibile, rassicurare anche i cittadini».  Stingone si è detto «pronto al confronto al dialogo e a ascoltare tutti, sforzandomi di fare la cosa giusta». Ai suoi uomini ha spiegato di non avere «ricette magiche per la sicurezza» ma di puntare su «professionalità, entusiasmo e sinergia con istituzioni e cittadini, che sono le nostre sentinelle della sicurezza». Il questore ha rimarcato come sia fondamentale per il lavoro delle forze dell’ordine avere il «consenso dei cittadini e questo vuol dire che ce lo dobbiamo meritare».  Arrivare a Bologna, per Stingone, è «un sogno che si realizza». Laureato in Giurisprudenza a Napoli (e specializzato in Criminologia Clinica a Modena), giovane funzionario della polizia dal 1976, chiese infatti come prima destinazione proprio il capoluogo emiliano. Non fu accontentato, ma a Modena fu «adottato dall’Emilia». Nel 1998 fu trasferito come vice questore vicario a Treviso; nel 2001, sempre con l’incarico di questore vicario andò a Verona. Nel 2002, promosso Dirigente Superiore, diventò questore di Pordenone, poi nel 2005 a Parma, dove visse i giorni difficili del sequestro del piccolo Tommaso Onofri. Nell’aprile 2008 fu nominato questore di Verona. Fino ad arrivare ad oggi quando ha assunto l’incarico di questore di Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design