19°

Provincia-Emilia

Diga di Vetto, tra pro e contro c'è ancora bisogno di conoscere

Ricevi gratis le news
2

Il consiglio comunale a Neviano si è riunito giovedì 24 febbraio. Sette i punti all’ordine del giorno. Dopo i saluti alla nuova segretaria comunale, Natalia Magaldi,  il sindaco Giordano Bricoli ha dato la parola all’architetto Guido Leoni che ha illustrato il nuovo Psc. 
Si è poi parlato del rinnovo della convenzione per la custodia dei cani randagi, presso la Martinella di Alberi di Vigatto,  della permuta di un relitto stradale e l’alienazione di un fabbricato nella frazione di Provazzano.    Per ultimo si è discusso della diga di Vetto. A questo punto sono giunti in sala diversi giovani della media Val d’Enza, coordinati dal presidente del Comitato promotore per la diga di Vetto, Lino Franzini.   Il sindaco Giordani Bricoli ha illustrato, per sommi capi l’argomento, ricordando che già i Consigli comunali di Ramiseto e di Palanzano, hanno votato all’unanimità la fattibilità della diga.
Per la minoranza (due sole presenze su cinque componenti) ha preso la parola Luca Gandolfi, Gruppo Berlinguer, che si è detto contrario in linea di principio. Ha poi suggerito l’istituzione di un tavolo con relatori pro e contro la diga. «Solo così - ha detto - potremo capire meglio l’importanza di questa iniziativa di cui si parla da 25 anni».  
La palla è passata all’altro consigliere di minoranza, il pidiessino Mario Rinaldi. Questi, pure dichiaratosi contrario, ha motivato il suo «no» snocciolando cifre di spesa e dati tecnici. Ha aggiunto che l’acqua dopo l’eventuale diga andrebbe fino a Cerezzola di Ciano, ma forzata dentro a una condotta per cui il greto rimarrebbe asciutto per una decina di km.    Per la maggioranza l’architetto Marco Galloni si è detto favorevole. Il resto della maggioranza ha espresso il desiderio di conoscere meglio l’argomento.   A questo punto il sindaco, Giordano Bricoli, ha proposto una mozione da mettere ai voti in cui si chiedeva chi era o meno favorevole alla costituzione di un incontro ad hoc per approfondire l’argomento.   Il consiglio ha approvato con un solo voto contrario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    03 Marzo @ 21.36

    Basta percorrere la strada che a Gaione va verso Felino, subito dopo Gaione sulla sx è possibile vedere dei balloni di fieno lasciati marcire nel campo. A chi ha la possibilità di usare il proprio cervello e pensare in modo autonomo lascio i possibili commenti.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    03 Marzo @ 06.59

    Certo che dopo anni di siccità, raccolti perduti ed animali morti di sete, la costruzione di una diga contornata da terreni poco stabili è il desiderio di alcuni, aldilà di quello che affermano, come mai ??

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno