10°

23°

Provincia-Emilia

Sissa, sala gremita al convegno sul nucleare

Ricevi gratis le news
0

Chiara De Carli

«Nucleare? No grazie». Mai come oggi, alla luce della decisione del Governo di tornare ad investire sull'energia nucleare, questo slogan degli anni '80 ritorna ad essere attuale. Una posizione sostenuta anche durante l’incontro che si è tenuto sabato pomeriggio nella sala del consiglio  dal titolo «Via il nucleare dal Po: più economia locale, più risorse attive, più rispetto per la salute». 
A sostenere questa posizione, affiancati dal consigliere regionale del Pd Roberto Garbi e dal segretario del Pd di Sissa, Sara Tonini, sono stati il presidente nazionale dei Verdi per la costituente ecologista, Angelo Bonelli, il responsabile del dipartimento ambiente Pd Emilia Romagna, Alessandro Bratti, il coordinatore dell’associazione dei «Comuni Virtuosi», Marco Boschini e Gabriella Meo, consigliere regionale dei Verdi. 
Una sala gremita di pubblico, tra cui anche diversi amministratori dei comuni rivieraschi e il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, ha ascoltato con attenzione le argomentazioni esposte dai relatori e riguardanti le alternative possibili al nucleare e le criticità presentate da questo sistema di produzione di energia.
Ad aprire i lavori è stato Marco Boschini, che nel suo discorso ha posto l’accento sulla prioritaria necessità di limitare gli sprechi. «Vorrei riprendere l’immagine usata da Maurizio Pallante, che paragona il sistema energetico italiano ad un secchio bucato. Più della metà dell’energia che usiamo viene dispersa a causa dell’inefficienza del sistema di produzione e dello scarso isolamento termico delle strutture. “Tappare le falle” equivarrebbe a ridurre il bisogno». 
La parola è quindi passata ad Alessandro Bratti che ha detto: «Il nucleare può stare in piedi solo a fronte di importanti sussidi di Stato.  Già negli anni '80 il nucleare era in crisi ed è bene ricordare la storia della centrale di Caorso che, nella sua breve vita, ha avuto diversi problemi. A questo si aggiunge il tema del deposito finale delle scorie». 
Secondo Angelo Bonelli   «sono bugie le teorie per cui l’Italia dipende energeticamente dall’estero». «Noi acquistiamo energia dalla Francia ma la rivendiamo in altri Paesi: è un business».
La chiusura dei lavori è stata  affidata a Gabriella Meo. «Se il nostro Paese investisse i soldi previsti per il nucleare nella coibentazione delle abitazioni otterremmo lo stesso risultato in termini di bilancio energetico portando però un vantaggio a tanti piccoli artigiani e non solo a grandi gruppi. Oggi noi vogliamo dire che lungo l’asta del Po non vogliamo la centrale nucleare.  Chi invece la vuole,   deve andare dai propri cittadini e dire “io sono d’accordo e la voglio qui” e confrontarsi con loro». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno