15°

26°

Provincia-Emilia

Bianchi: "Niente mutui per il patto di stabilità"

Bianchi: "Niente mutui per il patto di stabilità"
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca
Presa di posizione del sindaco Paolo Bianchi, in merito alle dichiarazioni rilasciate nel corso della conferenza stampa di sabato scorso da parte del gruppo di minoranza «Liberi e uniti per Collecchio».
Nella sua analisi Bianchi inizia dal percorso che ha portato all’approvazione del bilancio di previsione 2011.
«Durante la presentazione del bilancio - rileva il primo cittadino - erano state illustrate le ragioni per cui il Comune da alcuni anni non può accendere nuovi mutui: nonostante il bassissimo indebitamento del nostro ente, il rispetto dei parametri del patto di stabilità non permette di finanziare nuove opere pubbliche. La spesa corrente, anche relativa ai mandati precedenti, non ha nulla a che vedere con quanto "imposto" dalla normativa vigente. A questo va aggiunto il taglio oggettivo dei trasferimenti statali pari a 330 mila euro per quanto riguarda la spesa corrente».
Il rispetto del patto di stabilità - secondo il primo cittadino - «ha inciso in modo determinante sui Comuni, cosiddetti virtuosi, impedendo loro di investire come in passato».
 In merito ai costi sostenuti dal Comune per il museo Guatelli, Bianchi ci tiene a precisare che «non risponde al vero, come ha rilevato Tanzi, che i costi sostenuti dal Comune dal 2002 ammontino a 750 mila euro. Sono invece 680 mila, comprensivi del conferimento iniziale di circa 200 mila euro, somma versata una tantum alla fondazione per la sua costituzione. Il museo - conclude - rappresenta un’assoluta eccellenza per il nostro territorio, un punto di attrazione e formazione per le giovani generazioni con un rilevante valore culturale intrinseco».
Le forme di gestione del sociale, secondo Bianchi, non hanno, poi, influito in modo negativo sulla spesa del Comune: «i costi sostenuti per far fronte alle esigenze legate ad una gestione efficace ed efficiente dei servizi sociali hanno visto il nostro Comune concorrere insieme agli altri quattro Comuni dell’Unione pedemontana al consorzio che ha dato vita all’azienda Pedemontana sociale la cui gestione economica risulta in linea con i costi programmati sulla base dell’evoluzione del contesto sociale dei Comuni interessati. L’aumento dei costi di gestione dell’azienda sono, quindi, in linea con gli aumenti legati all’inflazione e l’incremento della popolazione. Costi che, per altro, sono stati ridotti, per il 2011, del 4%, a fronte dell’assunzione di nuovi servizi, come il servizio minori, un tempo gestito dall’Ausl, ed alla specializzazione in quelli in essere. Il fatto che si passi da un’azienda consortile ad un’azienda di proprietà dell’Unione pedemontana costituisce la naturale evoluzione del percorso d’integrazione dei cinque Comuni».
Il sindaco ha dato la propria disponibilità a sostenere un incontro con il gruppo di minoranza per verificare la fondatezza di alcune affermazioni.
«La Pedemontana sociale un ente inutile? Basta verificare i bilanci degli ultimi cinque anni per dimostrare l’esatto contrario».
In merito alla zona di riqualificazione della stazione, precisa che non sono previsti insediamenti produttivi, ma commerciali: «il piano strutturale comunale non contempla nessuna area analoga inutilizzata altrove».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

FOTOGRAFIA

Figure contro, la fotografia della differenza: mostra allo Csac Foto

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia