18°

28°

Provincia-Emilia

Villani: "Su Miss Italia Tedeschi ci risparmi la comica finale"

Ricevi gratis le news
8

“Penso che in merito alle affermazioni strappa-lacrime del sindaco Tedeschi sull'addio a Miss Italia, occorra fare qualche precisazione”. Interviene direttamente Luigi Giuseppe Villani, coordinatore provinciale del PdL e capogruppo azzurro in Regione, nella querelle suscitata dal mancato rinnovo del contratto che legava il Comune di Salsomaggiore alla Miren, organizzatrice del concorso.
“Non si può – spiega Villani - sempre dare la colpa ai tagli del Governo. La verità che sta lentamente emergendo, sgretolando il muro delle omertà e delle complicità che hanno tenuto a galla questa amministrazione, è che i soldi ci sono sempre stati ma sono stati spesi malamente. Quindi, per favore, Tedeschi ci risparmi almeno la comica-finale del non voler rinunciare agli asili per pagare Miss Italia - ragionamento tanto sacrosanto quanto strumentale a fini elettorali – perché ormai tutti sanno che come stanno le cose”.
“Che senso ha, per esempio, dare 250 mila euro all'anno al gestore del Teatro nuovo - ristrutturato di recente con un milione di euro di finanziamenti del Governo Berlusconi – unicamente per tenerlo aperto, lasciandogli anche per intero l’incasso degli spettacoli? Oppure perché si spendono 320mila euro per la gestione, fatta da privati, degli impianti sportivi? E perché si danno 100 mila euro al gestore del golf il quale ha promesso di investirne sul campo 5 milioni di euro? Ma soprattutto: perché il Comune affitta il Palazzo dei congressi - restaurato con 3 milioni di euro pubblici ancora dati dal precedente governo Berlusconi - e il Palazzetto dello sport per 12 mila euro annui, e poi, solo per l’affitto delle sale del Bridge, ne spende 40 mila euro?”
“Il Centrosinistra – continua Villani – ha dimostrato in tutti questi anni di non saper amministrare Salsomaggiore: non è riuscito ad eleborare  nessuna iniziativa in grado di rilanciare la città ed il suo comprensorio termale perchè votato a non dare fastidio a Regione Emilia-Romagna e Provincia di Parma che hanno ammnistrazioni dello stesso schieramento ma nessun interesse nel rilanciare questa ciottà ed il suo comprensorio termale. La prova di questo è anche che entrambe enti non hanno mai contribuito a sostenere Miss Italia a Salsomaggiore" “La vera colpa di Tedeschi è quella di non aver capito che il sistema delle presenze assistite di Miss italia non serviva a nulla e che le manifestazione era da mollare anni fa”. Lupo Barral, consigliere comunale del PdL non le manda certo a dire.
“I dati di settembre – continua Barral - parlano chiaro. Un calo costante e nessun ritorno di immagine. Ora che finalmente è andata, bisogna cogliere l'occasione per, da una parte reperire le risorse necessarie per un piano manifestazioni che permettano di creare presenze vere a salso, e poi destinare il resto all'agevolazioni possibili per coloro che investono nelle strutture alberghiere rendendole appetibili per la clientela del benessere termale sempre in crescita. Certo questo comporterebbe la liberalizzazione dell'uso dell'acqua termale e quindi la vera rivoluzione di cui ha bisogno Salsomaggiore. E non certo di Miss Italia, non del Centrosinistra autore di questo autentico disastro amministrativo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    19 Marzo @ 14.00

    Mettetevi nei panni del cittadino di Salsomaggiore che tra un po' andra' a votare. COMPITO INGRATO. A chi dare il voto? E' come scegliere tra BIN LADEN o GHEDDAFI..Sinistra e destra sono culo e camicia.L'unica differenza e' il COLORE DELLA MAGLIETTA.Non c'e' differenza.SONO LA STESSA IDENTICA E SPUDORATA COSA.La destra ragiona da siinistra e la sinistra ragiona da destra. MAMMA MIA COME SIAMO CADUTI IN BASSO,.Mamma mia come siamo

    Rispondi

  • CLAUDIO

    19 Marzo @ 11.11

    Tabiano avrebbe un potenziale enorme,acque migliori d'Europa,posizione strategica e ambiante immerso nel verde ma si preferisce SVALORIZZARLA dalla giunta comunale.Fosse TABIANO in Germania o in Francia,a quest'ora sarebbe la migliore stazione termale europea ma purtroppo siamo nelle mani di faccendieri,gente travestita da politici e amministratori che non tengono al bene della citta' ma cercano solo d'improvvisare e sperperare i nostri soldi. La gestione del teatro nuovo,del palazzettio dello sport,del palazzo dei congressi, la dice MOLTO CHIARA sullo sperpero che questa giunta sta facendo.Sotto gli occhi di tutti,sotto gli occhi dei cittadini CHE NON NE POSSONO PIU'.ABBIAMO STRADE DA TERZO MONDO CON BUCHE PROFONDE 20 CENTIMETRI.Io,ci ho rimesso 10 giorni fa una gomma dell'auto.Andate nelle strade di periferia e rimarrete a .....bocca aperta.Purtroppo Salso e' destinata a morire lentamente e Tabiano con quei ruderi di alberghi,ogni anno SEMPRE PIU' NUMEROSI,e'destinata a diventare la nuova POMPEI,una CITTA' CIMITERO emblema delle giunte comunali di destra o di sinistra che NON SANNO COSA SIGNIFICA AMMINISTRARE O VALORIZZARE UN TERRITORIO.Purtroppo all'orizzonte non s'intravvede NESSUN POLITICO capace di cambiare questo andazzo.PURTROPPO solo bla bla bla. FATTI ZERO.

    Rispondi

  • Lorenzo

    19 Marzo @ 10.03

    I Sindaci succeduti a Salsomaggiore erano tutti uomini spinti dai partiti o di Sinistra o di Destra, i risulatati si commentano da soli. Tutti i palacongressi d'Italia sono in perdita, Villani dimentica le 21 gratuità a SALA !!!! più 2 sale a disposizione del Comune GRATUITAMENTE concesse annualmente dai gestori dei palazzi, Villani dimentica le spese annuali di ristrutturazione a carico del gestore, Villani dimentica il costo del marchio WTC annuale, e se tutto questo lo ritiene vantaggioso le quote della società sono a disposizione di tutti, venga e ci investa anche lui. Il coraggio si vede da quanto ci perdi.

    Rispondi

  • argante

    18 Marzo @ 18.22

    Mi trattengo dal sorridere e mi chiedo. Il nuovo, così come il progresso dovrebbe significare cambiamento, ma qui a salso nihil mutatur, ovvero non è cambiato nulla e non cambierà nulla e dunque qual è il NUOVO? La conclusione è a mio avviso la seguente:- salsomaggiore è diventato un teatro dell'assurdo dove ciascuno recita la parte che vuole. Siamo in balia delle onde e la terra ferma è lontana. Non credo neppure nell'avvento di altri governanti che possano riportare alla luce la cultura del fare o del volere. L'uomo e dunque lo stesso politico non può volere se non quello che vuole. Cosa ha voluto l'amministrazione di Salsomaggiore è sotto gli occhi di tutti. Ai posteri l'ardua sentenza, La reazione è sinonimo di immediatezza non di mutazione, è la rivoluzione che col tempo può portare al cambiamento e all'assertività della poltica nell'interesse della collettività, troppo lasciata ad interessi personali e cuciti a misura della solilta oligarchia talvolta occultata sotto mentite spoglie. Argante

    Rispondi

  • mirko

    18 Marzo @ 16.00

    questa è la prima sterzata, ora serve un'amministrazione nuova, giovane, con idee valide per la nostra SALSO. putroppo i compagni si sono spartiti tutto quello che sono riuscito ad arraffare ... sarà dura. PS: hanno fatto più pubblicità le iene che la manifestazione MISS! buahahah

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design