19°

30°

Provincia-Emilia

Fornovo, l'attraversamento della Pontremolese fa discutere

Fornovo, l'attraversamento della Pontremolese fa discutere
Ricevi gratis le news
0

FORNOVO - L'ultimo consiglio comunale si è aperto con una interpellanza presentata dal consigliere Giovanni Vergati (Udc), in merito al passaggio della Pontremolese ed in particolare sullo stato delle trattative del Comune con Ferrovie italiane. Nel documento, Vergati auspicava l’apertura di un dibattito tra tutte le forze politiche, visto il forte condizionamento che il progetto ferroviario avrà sul paese.
Il tema ha dato la stura ad un confronto tra i gruppi di minoranza e maggioranza: dibattito che ha inglobato diverse tematiche, contenute in un altro punto all’ordine del giorno, vale a dire l’approvazione del piano strategico del territorio. «Si tratta - ha spiegato il sindaco Emanuela Grenti - di un documento programmatico che rappresenta la fase istruttoria ed iniziale della progettazione affidata nei mesi scorsi ad un team di esperti, coordinati dall’architetto Lucina Caravaggi. Non si tratta di progetti ma dell’esito della raccolta ed elaborazioni di informazioni fin qui raccolte. Non è stato deciso nulla quando avremo proposte definite faremo un confronto con la cittadinanza, anche attraverso questionari a campione».
In sintesi sono quattro le direttive individuate dal piano per Fornovo: la riqualificazione del centro storico, l’aumento dei servizi urbani, il recupero del rapporto con il fiume, il rafforzamento del ruolo di Fornovo come nodo di scambio, con il potenziamento della stazione ferroviaria. Cosa che presumibilmente si potrà ottenere solo con l’attraversamento centrale della ferrovia, soluzione che coinciderebbe con la proposta avanzata dalle ferrovie già nel 2009.
E' su questo punto in particolare, oltre che sul poco tempo a disposizione avuto dalla minoranza per studiare il documento, che i consiglieri hanno avanzato critiche. «E' già stato tutto deciso? - ha chiesto Vergati - Noi pensiamo che occorra trovare un’ampia condivisione tra le diverse forze politiche e quindi andare a trattare con ferrovie, portando le nostre richieste. E’ un problema di metodo, più che di merito».
Dello stesso parere anche Enrico Vaghezzani ed Alessio Magnani de «Il Ponte», i quali hanno ricordato il progetto preliminare già depositato al Cipe che non è stato preso in considerazione. «Erano tre le ipotesi con cui si ragionava ma guardando questo documento le alternative ad un attraversamento in mezzo al paese non sono prese in considerazione». Per Giuseppe Restiani quella presentata è una relazione priva di contenuti. «I cittadini chiedono come sarà il progetto e ancora non c'è un punto fermo. Ci auguriamo che non seguiate la strada di chi vi ha preceduto. Fornovo poteva già essere a posto ma non è deciso nulla per interessi particolari di alcuni». Paletti ha suggerito il rimandare la votazione del piano, che è stato invece approvato con i cinque voto contrari dell’opposizione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"