19°

Provincia-Emilia

San Secondo, Leporati primo candidato

San Secondo, Leporati primo candidato
Ricevi gratis le news
2

Chiara Cacciani

La decisione è stata presa sabato nelle «segrete stanze» del movimento civico Libera Politica, ed è così che San Secondo ha il suo primo candidato sindaco.
Si tratta di Paolo Leporati, 50 anni, dipendente della Tep e consigliere del quartiere Pablo a Parma. Un parmigiano che «sbarca» nella Bassa, dunque. «Ma il fatto di non essere molto conosciuto in paese non mi spaventa: io credo che contino i programmi per il futuro e le persone, al di là della residenza. E in questa sfida sarò affiancato da tanti giovani». Non solo civici: la lista che nasce dal movimento presente a Parma e in diversi comuni della provincia ha già raccolto anche l'appoggio di Futuro e libertà, dei «rutelliani» e dell'Mpa. 
Il punto di partenza Leporati ce l'ha bene in testa: «San Secondo è un comune strategico per il territorio provinciale, sia per lo sviluppo economico sia perchè può attirare nuovi residenti. Oggi però è un paese bistrattato e, dopo il commissariamento, in situazione di precarietà: ecco, noi crediamo che ci sia bisogno di stabilità e che questo non possa diventare un paese dormitorio. Ha troppe potenzialità, a partire dalle sue peculiarità culturali ed enogastronomiche». 
Sono diverse le direttrici su cui vuole muoversi la lista civica: la prima è il sociale, «con sostegno concreto alle famiglie». Poi il tema della sicurezza. Terzo, il wi-fi libero. Quarto, lo sviluppo  urbanistico partendo dalla viabilità. «La provinciale potrebbe essere collegata alla tangenziale di Parma  con una via di collegamento rapida come è  la fondovalle per Borgotaro. Sarebbe importante per chi lavora in città ma non solo. Tanto più che vicino a San Secondo sorgerà l'uscita della Ti-bre e che un altro dei temi da affrontare è quello di incentivare l'arrivo  in paese di nuove aziende». 
  Altro tema, più collegamenti del trasporto pubblico non solo con città e comuni vicini del Parmense ma anche con il Cremonese. E poi c'è la questione «calda» del turismo. «San Secondo ha una Rocca bellissima e una manifestazione, il Palio, che può avere una valenza anche nazionale», spiega Leporati. Che parla da «esperto»: «Ho partecipato nelle vesti di araldo, ho visto bene quali sono le potenzialità». Valorizzando Rocca, Palio ed enogastronomia, insomma, «si potrebbero avere benefici per tutto il paese». 
 Tutte queste idee saranno lanciate fra una decina di giorni con i primi incontri di presentazione della lista ai cittadini. E sul sito di  «Libera politica» a breve saranno proposti sondaggi sui progetti del gruppo e sul gradimento dei candidati sindaco. Intanto Leporati lascia aperto lo spiraglio per nuove alleanza: «Noi non ne cerchiamo, ma siamo disponibili ad aprire un dialogo con chi fosse interessato e a parlare di futuro». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cri

    30 Marzo @ 09.58

    Dimenticavo: quelli che propongono liste e gruppi nuovi, non vogliono il bene del paese anche se lo dicono, mirano ai loro interessi personali o ancora peggio alle loro ripicche personali (come ad esempio l'ex sindaco) e purtroppo c'è chi ci crede, c'è chi crede che le liste civiche siano efficaci. Illusi ........ nei paesi secondo me, sono ancora determinanti i partiti.

    Rispondi

  • cri

    30 Marzo @ 09.07

    Dopo tutti i problemi che ha avuto il mio paese, ci mancava anche un sindaco che non è di San Secondo. Ri-di-co-li coloro che hanno pensato una cosa del genere ripeto: RI-DI-CO-LI così come quelli che continuano a fare liste in un paese di neanche 6.000 abitanti la propsettiva è che ci siano 6 liste. Ancora e ancora, RI-DI-CO-LI

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno