14°

22°

Provincia-Emilia

Scuola, Romanini: "Tagli preoccupanti"

Scuola, Romanini: "Tagli preoccupanti"
Ricevi gratis le news
0

 “La situazione per la Provincia di Parma è particolarmente preoccupante”. L’assessore provinciale alle Politiche scolastiche Giuseppe Romanini commenta così i primi dati relativi agli organici delle scuole del Parmense per il prossimo anno scolastico, comunicati dall’Ufficio Scolastico Regionale ai sindacati.
“In totale per la provincia di Parma sono stati programmati, al netto degli insegnanti di sostegno, 115 docenti in meno rispetto allo scorso anno scolastico, e in particolare 49 in meno nella scuola primaria, 23 in meno nella scuola secondaria di primo grado, 43 in meno nella scuola secondaria di secondo grado. Per la scuola dell’infanzia è confermato l’organico dell’anno scorso”, spiega Romanini, che stigmatizza “il terzo anno di tagli che mette definitivamente in crisi il sistema” e ribadisce la penalizzazione dell’Emilia Romagna: “La nostra regione ha subito i tagli percentualmente più bassi in tutta Italia, ma se consideriamo il rapporto tra popolazione scolastica e docenti siamo quelli messi peggio: si è inciso sull’Emilia Romagna nonostante le razionalizzazioni qui fossero già state fatte tutte”.
“Il disappunto della Provincia di Parma c’è ed è grande, in primis perché dall’Ufficio scolastico regionale è stato completamente by-passato il confronto, addirittura la comunicazione, con le Province: troviamo non consono il comportamento dell’Ufficio scolastico regionale, e chiediamo di ridiscutere l’intera partita”, dice Romanini, che entra poi nel merito dei numeri: “L’applicazione lineare del taglio ministeriale per la Provincia di Parma avrebbe comportato una riduzione di 80 – 85 posti. Viceversa, in base ai criteri utilizzati dall'Ufficio scolastico regionale, criteri non concordati e diversi da quelli degli anni precedenti, la riduzione è di 115 unità, con un taglio maggiorato di circa 30 cattedre. È una situazione troppo gravosa per il sistema scolastico provinciale”. Oggetto delle critiche di Romanini sono proprio i criteri adottati dall’Usr: “Si sono utilizzati criteri diversi a seconda dell’ordine di scuola, e alla fine si sono penalizzate le province che, come la nostra, già hanno dovuto ridurre il tempo pieno e il prolungato per salvaguardare le piccole scuole di montagna. Con i criteri di quest’anno su Parma si scaricherebbe ad esempio il 18% del taglio regionale del personale delle scuole elementari: decisamente troppo. Il nuovo criterio, fondandosi su una astratta distribuzione in base alle ore teoriche per ordine di scuola, non tiene conto della storia e delle peculiarità territoriali: in particolare quelle della montanità, che nel Parmense ha com’è noto un peso rilevante.  Ricordo che la provincia di Parma ha la quota di territorio montano percentualmente più alta della regione, e di conseguenza ha il più alto numero di pluriclassi nelle scuole in montagna. Il nostro sistema ha già fatto tanti sacrifici, proprio per salvare le scuole di montagna: questa ulteriore mazzata va davvero al di là di ogni logica”, afferma Romanini, che aggiunge: “Tra l’altro la provincia di Parma ha un incremento di popolazione scolastica complessiva in termini percentuali non solo non inferiore ma addirittura leggermente al di sopra della media regionale: anche questo non conta?”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti