15°

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

Parcheggiava con permesso disabili falso intestato a un morto
Ricevi gratis le news
5

Se ne andava in giro lasciando tranquillamente l’auto negli stalli per disabili con un permesso falso, fotocopiato da uno vero ma intestato a un morto e scaduto chissà da quanto. Che fotocopiatrici e scanner possano fare miracoli non è certo una novità, ma fino a un certo punto, tant’è che M. T. S., una donna residente a Felino originaria della provincia di Napoli, oltre a dover pagare una multa da 85 euro e a subire la decurtazione di due punti della patente, è stata denunciata per falsità materiale su autorizzazione e uso di atto falso.

A scoprire lo stratagemma, che non fa certo onore alla civiltà, sono stati gli agenti della Polizia Locale dell’Unione Pedemontana Parmense, che alcuni giorni fa, attorno alle 15, hanno controllato gli stalli di sosta riservati ai disabili in largo Brigate Alpine, davanti ad un centro commerciale. Guardando attentamente il permesso posizionato sul parabrezza dell’auto della donna, si sono accorti che qualcosa non quadrava. Oltre ad essere di un arancione troppo sbiadito, era di un tipo vecchio, sostituito da tempo con un nuovo modello europeo. Ma non solo. La data di scadenza era scritta con caratteri leggermente diversi, anche nel colore, e mancava un ologramma anticontraffazione. Nel mentre, è arrivata la conducente alla quale un’agente ha chiesto la consegna del permesso chiedendole se fosse contraffatto. La donna ha subito ammesso che si trattava di una fotocopia e che la data di scadenza era stata alterata. Ha inoltre confermato all’agente di non essere a conoscenza dell’identità del vero intestatario, un napoletano risultato poi morto da tempo, e che il permesso le era stato dato da una sua conoscente.

Gli operatori di polizia l’hanno subito informata che l’utilizzo del titolo di sosta taroccato avrebbe comportato, oltre alla sanzione amministrativa, ad una denuncia penale. Un “piccolo” particolare che ha sorpreso la donna che d’ora in avanti dovrà cambiare la cattiva abitudine di “rubare” il posto per disabili a chi ne ha veramente bisogno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    22 Aprile @ 08.02

    Ritiro della patente.

    Rispondi

  • Parmigiano

    21 Aprile @ 20.54

    Parmigiano

    Però mi capita continuamente di vedere occupare i posti disabili da persone che scendono dall'auto saltellando in piena forma. E' ovvio che il permesso è di un parente. Ma il permesso si usa quando l'invalido è a bordo e non per andare a fare la spesa o portare i figli a scuola. Questo è un comportamento che anche a Parma è frequentissimo. Forse ci vorrebbero dei controlli mirati nei pressi dei parcheggi disabili ma i vigili evidentemente non sono interessati.

    Rispondi

    • Roberto

      22 Aprile @ 00.37

      Mi risulta che molti studenti universitari utilizzino il permesso per invalidi di un parente, per potere parcheggiare "gratuitamente" nelle righe blu...In via Kennedy, ad esempio si notano, durante le ore di lezione, tante autovetture con permesso da invalidi, parcheggiate - spesso contromano- lungo la via. Sarà forse il "peso" degli studi a renderli malfermi sulle gambe?

      Rispondi

  • Clipper

    21 Aprile @ 18.42

    85 euro e due punti dalla patente? Io sequestrerei il mezzo, tempo che si sparga la voce e nessuno ci proverebbe più.

    Rispondi

    • Giuseppe

      21 Aprile @ 21.04

      Concordo pienamente!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

musica

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

Ambra e Allegri  si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

GOSSIP

Ambra e Allegri si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

Manhattan Transfer, a Carpi l'unica data italiana

musica

Manhattan Transfer, a Carpi l'unica data italiana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

iPad pro, il tablet che sostituisce il Pc

HI-TECH

iPad pro, il tablet che sostituisce il Pc

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Auto colpita da un proiettile vagante

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

mezzani

Auto finisce ruote all'aria: conducente "miracolato"

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

RIESAME

Il pm: «Censi deve andare in carcere: ha violato i divieti e può commettere nuovi reati»

Giovani

A Parma 19 «eremiti sociali» rifiutano di andare a scuola

SALSO

Il mistero del furgone in fiamme senza il conducente

Fisico

Al parmigiano Mezzadri il prestigioso premio Fröhlich

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

LUTTO

Mauro Rossi, volontario degli ultimi

ambiente

Torna l'emergenza pm10: blocco del traffico in arrivo? Video

lavori

17 e 19 notte, A1 chiusa tra Parma e bivio Autocisa (verso Milano): traffico su tangenziale e via Emilia

cinema

Il docufilm "parmigiano" sulle pastore selezionato per il Torino Film Festival Trailer

ospedale

Ancora grave il bimbo ustionato a Busseto Video

12Tg Parma

Alla fermata del bus con un chilo e mezzo di marijuana nello zaino: arrestato Video

colorno

Addio ad Alberto Panciroli, il libraio della Reggia

verso le feste

Luminarie, sabato si "accende" il Natale (l'8 dicembre l'albero in piazza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Tav: M5S alla resa dei conti con la realtà

di Stefano Pileri

LA BACHECA

Ecco 24 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

stati uniti

Incendi in California: il bilancio delle vittime tocca quota 50 Foto Video

Usa

A Los Angeles rimossa la statua di Colombo: "Genocida"

SPORT

Calciomercato

L'Udinese esonera Velazquez e annuncia il sostituto

gazzatifosi

Un "Forza Parma" anche alla Bombonera per Boca-River Foto

SOCIETA'

MUSICA

Courtney, una voce pazzesca per il un video da record

Iniziativa

Siae, Rockol e Alitalia a caccia di nuovi talenti musicali. In volo

MOTORI

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni