16°

28°

Provincia-Emilia

Da Lampedusa a Reggio con pistole e "katana"

Ricevi gratis le news
18

Due tunisini sbarcati a Lampedusa il 29 marzo e il 6 aprile, e un loro connazionale già ricercato in Italia perchè deve scontare una pena di sei mesi e 15 giorni di reclusione, sono stati arrestati ieri dalla polizia di Reggio Emilia per detenzione e porto di armi clandestina in concorso. Sull'auto in cui viaggiavano sono state trovate una spada modello 'Katana' e una pistola russa clandestina, con il  caricatore pieno e 54 pallottole.  Secondo gli inquirenti reggiani, che hanno illustrato in questura l’operazione, i tre potrebbero avere ideato una spedizione punitiva per vendicare il fratello del tunisino già in Italia, ferito a coltellate nei giorni scorsi a Cadelbosco Sopra, un centro a una decina di chilometri da Reggio Emilia.

 I tre arrestati sono Merher El Honi, 26 anni, sbarcato il 29 marzo in Italia; Amuna Mathlouthi, 21 anni, arrivato a Lampedusa il 6 aprile, e Anis Ben Barka, 23 anni, già individuato in passato con 28 nomi falsi, ricercato per una condanna a sei mesi e 15 giorni del tribunale dei minorenni di Bologna.  I tre tunisini sono stati fermati ieri dalla polizia nei pressi dei parcheggi dell’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Erano a bordo di un’Audi A3 guidata da Ben Barka, regolarmente residente in Italia ma ricercato da un anno. I passeggeri erano invece i due tunisini sbarcati a Lampedusa e fuggiti da un centro di identificazione ed espulsione.  Gli agenti hanno perquisito l’auto e vi hanno rinvenuto una pistola semiautomatica Zastava calibro 6,35 con il caricatore pieno e 54 cartucce, una 'Katanà e un paio di scarpe sporche di sangue. Nei giorni scorsi il fratello di Ben Barka è stato vittima di un accoltellamento da parte di quattro connazionali, che gli hanno reciso il tendine di una mano a Cadelbosco Sopra. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    21 Gennaio @ 12.35

    Caro Righetti quei deficienti qui di sinistra bisogna dirlo per forza altrimenti passiamo da deficienti noi a non dirlo, non capiscono niente e non sono lungimiranti per niente. stanno rovinando l'italia . pensa quei poveri partigiani se potessero vedere quello che stanno facendo i loro compagni di partito sicuramente non sarebbero andati a combattere il (nemico) ora amico . bisogna mandare in marocco i magistrati e tutta l'ala sinistra di questo governo cosi sarebbero contenti,G.C dice che è il vaticano? prova ad andare in vaticano a fare lo stupido e vedi come si comportano. non sò una volta si diceva che c'era il pozzo ma sono tutte dicerie di popolo

    Rispondi

  • Righetti Claudio

    10 Aprile @ 17.13

    C'è ancora qualcuno che pensa che non stiamo subendo una invasione mascherata da accoglienza? Nei giorni scorsi gruppi dei centri sociali ed estrema sinistra manifestavano a Manduria a favore degli islamici là ospitati chiedendo la chiusura del centro, come vuole anche Vendola, qualcuno dovrebbe togliere le ragnatele dai loro cervelli e fargli vedere i fatti mondati dalla demagogia.

    Rispondi

  • Maurizio

    10 Aprile @ 13.42

    Dopo adeguata terapia d'urto, biglietto d'andata senza ritorno! E' il minimo.

    Rispondi

  • Antonio E.Poci

    10 Aprile @ 12.26

    Forse abbiamo bisogno di un 11 settembre italiano per capire chi ci stiamo prendendo in casa.Evidentemente stupri,droga,furti e violenze varie non sono sufficienti.14000 evasi ddalle carceri tunisine....

    Rispondi

  • x

    10 Aprile @ 09.25

    Credo che i francesi facciano benissimo .. ma il nostro problema più grosso è quel puntino sulla cartina geografica chiamato VATICANO ... nessuno osa ribattere alla carità cristiana!! Io sono cristiana ma a tutto c'è un limite! Era ovvio che alcuni scappassero! Aggiungo anche che i comunisti invece di studiare 24 ore su 24 come sbattere giu dalla sedia Silvio dovrebbero aiutare attivamente!! trovare una soluzione!!! Cavolo non fanno altro che "scendere in piazza" SONO INUTILI!!!! Visto che siamo soli (ossia l'EU non ci ha nemmeno in nota) dovremmo almeno tra di noi italiani (quei pochi rimasti) aiutarci!! E che tornino a casa loro quei tunisi .. a sbarate nel c..o altro che in aereooo!! Scusate! Buona giornata a tutti!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"