10°

23°

Provincia-Emilia

Due giorni nel mondo di Ettore: il museo ha celebrato il maestro

Due giorni nel mondo di Ettore: il museo ha celebrato il maestro
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

I 90 anni di Ettore Guatelli sono stati festeggiati in una «due-giorni», domenica e lunedì, dalla Fondazione museo Ettore Guatelli in quella che è stata la creazione del maestro di Ozzano: «Il bosco delle cose». Ettore, se fosse ancora vivo, avrebbe compiuto i 90 anni proprio il 18 aprile. Al centro dell’iniziativa l’uomo, Ettore Guatelli, e la didattica. Il titolo della giornata di domenica «L'uomo e il museo. Il piffero fatato» ha costituito un viaggio nel mondo di Ettore attraverso uno strumento musicale: il piffero. Alla presentazione della giornata il direttore del museo, Mario Turci, che si è soffermato sul numero della rivista: «Palazzo Sanvitale 31 - L’uomo del museo», volume monografico dedicato ai sentieri «materiali e immateriali» dell’opera di Ettore Guatelli. Era presente anche il presidente di Mup, Maurizio Dodi e, con lui, lo scrittore Guido Conti.

«Guatelli fu un anticipatore»
«L'esperienza maturata da Ettore Guatelli come maestro - ha sottolineato il presidente della Fondazione Giuseppe Romanini - ha costituito un esempio per le generazioni future di insegnanti. Un metodo, il suo, basato sul coinvolgimento dei ragazzi attraverso un insegnamento lontano da quello di tipo tradizionale, ma attraverso escursioni, osservazione degli oggetti e della natura. Fu, quindi, anticipatore di una didattica incentrata sulle esigenze e le necessità degli alunni».

«Un luogo magico»
Il direttore del museo, Mario Turci, si è soffermato, poi, sul significato, a 10 anni di distanza dalla scomparsa del maestro di Ozzano, della sua raccolta: «Il museo - ha detto - deve essere prima di tutto punto d’incontro, di scambio di impressioni. Un percorso attraverso il tempo e la storia fonte costante di interesse e di curiosità». «Il bosco delle cose» come luogo magico: da qui il collegamento con il piffero: strumento musicale povero, ma in grado di suscitare emozioni e ricordi e analizzato sotto diversi piani di lettura. Il primo, legato alla realizzazione dell’esposizione «Il piffero fatato», tavole di un fumetto e di un racconto fantastico nel museo Gautelli con testo di Pietro Clemente e tavole di Antonio Mirizzi. Poi le musiche e i balli eseguiti dal gruppo Enerbia, uno dei più importanti a livello nazionale nel campo della musica tradizionale e antica, dal titolo: «Quando il piffero si fa sentire».
Ed, infine, l’aspetto della manualità con il laboratorio: «Quando il piffero si fa costruire», che ha visto il coinvolgimento dei bambini presenti all’iniziativa grazie all’impegno dei membri dell’Associazione amici di Ettore Guatelli e del museo, tra cui Luigi Vecchi. Commossa la figlia di Ettore Guatelli, Annalice, presente alla manifestazione in ricordo del padre.

Studenti premiati
Nel corso della giornata sono stati premiati gli studenti del liceo Silvio D’Arzo di Montecchio Emilia che hanno preso parte al concorso promosso dalla Fondazione Mup per riscoprire la figura dello scrittore Ezio Camparoni noto con lo pseudonimo di Silvio d’Arzo. Il premio è andato a: Lisa Anghinolfi, Lisa Erriu, Isabella Fontana, Chiara Scavo, Davide Garavaldi, Greta Rossi, Mattia Sgarbassa ed Elisa Torelli, accompagnati dall’insegnante Elisa Bondavalli. Gli ospiti  hanno potuto apprezzare la cucina tipica promossa dai volontari del Circolo Rondine di Ozzano Taro e quella delle guide volontarie dell’associazione amici di Ettore Gautelli e del museo.

Il «bis» di lunedì
La giornata di lunedì la manifestazione è proseguita con una giornata interamente dedicata alla didattica con un percorso di formazione per insegnanti e operatori museali a cura del sistema museale della Provincia e del museo Guatelli dal titolo: «Patrimonio culturale, voce di musei e di scuola sul territorio. Per una didattica partecipata». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Fidenza i party cult Foto

PGN FESTE

A Fidenza i party cult Foto: ecco chi c'era 

Lisa Ginzburg a Radio Parma

LIBRI

Lisa Ginzburg e il suo libro su pagine intonse: l'intervista di Radio Parma Ascolta

Mita Medici/Michela Murgia, ore 17.30 alla Casa della Musica

casa della musica

Mita Medici/Michela Murgia: conversazione sull'emancipazione femminile

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

19commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

3commenti

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

2commenti

Varese Ligure

Comune vs parroco: la "guerra" di don Sandro, podista per protesta

droga

Cocaina per oltre 1500 euro nascosta nelle scarpe: arrestato un 23enne

11commenti

PROSCIUTTO

Inchiesta sulle Dop, sospesi i certificatori. Il Consorzio: "Produttori parte lesa"

Decisione del ministero: stop per 6 mesi e impegno a correzioni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Guerre, sete, matrimoni e calci di rigore

di Michele Brambilla

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

PALERMO

Messina Denaro: scoperta la rete dei "pizzini". I boss al telefono: "E' come Padre Pio"

1commento

GENOVA

Le foto sexy della fidanzatina 13enne diventano virali

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

l'intervista

Isabella Rossellini: "Io stuprata, ma è tardi per denunciare"

1commento

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery