17°

29°

economia

Salumi, c'è un nuovo marchio: nasce «Culatta Emilia»

25 produttori di Parma, Reggio e Piacenza si sono associati. Parla il presidente Luigi Devodier. L'obiettivo è ottenere l'Igp

Salumi Nuovo marchio:nasce «Culatta Emilia»
Ricevi gratis le news
0

Si chiama «Culatta Emilia» ed è il marchio appena registrato dall'omonima associazione formata da venticinque produttori delle province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, che identifica uno dei salumi più pregiati della nostra terra. Un prodotto stagionato crudo, con o senza anchetta, la Culatta. Che, così come previsto nell'articolato Disciplinare che regolamenta la sua produzione, viene realizzata con il muscolo della coscia suina privata del femore e del fiocco, completa di cotenna esterna, sezionata aderente al femore per tutta la sua lunghezza.

A coordinare l'iniziativa legata alla nascita del marchio collettivo - che a partire dalla sua veste grafica, visto l'utilizzo dei caratteri bodoniani e l'immagine stilizzata delle colline, richiama espressamente il nostro territorio - sono stati l'Unione Parmense degli Industriali e il Gruppo Imprese Artigiane di Parma. Obiettivo: favorire la commercializzazione della Culatta, con uno sguardo naturalmente orientato ai mercati esteri.

«Dove ci presentiamo con una novità di rilievo» anticipa Luigi Devodier, presidente dell'Associazione tra produttori della Culatta Emilia. «Il prodotto che esporteremo nei continenti diversi da quello europeo potrà essere infatti affettato e confezionato direttamente in quei paesi. Anche in quella circostanza, da parte della nostra associazione massima sarà l'attenzione riservata alle necessarie ed indispensabili attività di controllo, che delegheremo ad appositi organismi da noi stessi individuati».

Il Disciplinare prevede che le cosce destinate alla produzione della «Culatta Emilia» debbano provenire da suini allevati, macellati e sezionati in Italia. Il prodotto può essere commercializzato pre-affettato e preconfezionato, mentre la sua etichetta indicherà, insieme ovviamente al marchio collettivo, pure il nome commerciale dello stesso produttore. «Parliamo di un salume che risponde perfettamente alle aspettative del consumatore moderno, più che mai attento alle proprietà organolettiche e salutistiche di ciò che arriva sulla propria tavola» spiega Devodier. «Proprietà che risultano ben definite nella Culatta, realizzata senza l'aggiunta di conservanti ma che si distingue anche per la sua consistenza morbida ed il profumo delicato».

Dopo la salagione, il riposo e l'asciugatura in ambienti controllati, il processo produttivo prevede la fase della sugnatura, allo scopo di proteggere le fibre muscolari mantenendole morbide, ed infine la stagionatura. Gli ingredienti consentiti sono carne di suino italiano, sale, spezie, aromi naturali ed eventualmente aglio e vino bianco. Sul prodotto fresco, viene posto a fuoco il marchio “Culatta Emilia”».

«Il Disciplinare che la nostra assemblea ha voluto redigere - chiarisce Devodier - è estremamente rigoroso, ma riteniamo che questo sia un passaggio chiave per garantire un prodotto di altissima qualità. Avere un marchio collettivo è essenziale, ai fini della commercializzazione nonché del riconoscimento stesso della Culatta. L'auspicio è arrivare, in un futuro magari non troppo lontano, ad ottenere il marchio Igp».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Notiziepiùlette

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

9commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

MOTORI

motori

Il tempo libero secondo Mercedes

IL TEST

Fiat 500X si rifà il trucco. Ecco come va