14°

27°

Provincia-Emilia

Fornovo, primo passo per la nascita della "Cittadella della salute"

Fornovo, primo passo per la nascita della "Cittadella della salute"
Ricevi gratis le news
0

Donatella Canali
Restyling in vista per l'edificio che una volta ospitava gli ambulatori dell'Ausl. L’immobile sarà oggetto di un progetto di riqualificazione che dovrebbe ospitare gli ambulatori per i medici di base, la nuova sede dell’Avis ed un centro diurno per disabili per la Bassa valle, una necessità quest'ultima evidenziata dal distretto socio sanitario. I fondi per l'acquisizione dell’edificio e dell’area sono stati stanziati con una variazione di bilancio del 2011 e del bilancio pluriennale approvata nel corso del consiglio comunale. «La nuova struttura - ha spiegato il sindaco Emanuela Grenti - andrà ad integrare un’area già dedicata ad attività socio sanitarie e quell'area potrà essere a pieno titolo denominata "Cittadella della salute", per dare continuità all’attenzione di questo paese verso i servizi sociali. Il percorso per reperire ulteriori risorse, non sarà sicuramente facile, ma auspichiamo che, visto l’interesse generale che riveste tale progetto, possano arrivare risorse dalla Fondazione Cariparma e dalla Regione per dare risposta appunto ad un indirizzo politico che prevede la costituzione dei Nuclei delle Cure primarie, ossia il raggruppamento dei medici di base in un’unica sede al fine di migliorare l’organizzazione e l’erogazione del servizio». Il consigliere di minoranza, Giovanni Vergati, ha sollevato il problema della zona che ospita la struttura, caratterizzata da un’elevata densità di traffico e difficoltà di parcheggio. Per gli amministratori il progetto dovrà tenere conto della facilità di accesso e di parcheggio, oltre ad essere già servito anche dai mezzi pubblici, autobus e treno.
Durante al seduta è stato approvato anche il nuovo regolamento di polizia rurale, definito dopo un confronto con le associazioni di categoria degli agricoltori e del servizio veterinario dell’Ausl. Con questo nuovo strumento sarà possibile, ad esempio, regolamentare gli obblighi dei proprietari di piante, siepi ai bordi delle strade pubbliche i cui rami, fronde e foglie invadono la sede stradale e i marciapiedi, limitandone la fruibilità e la visualità. Il nuovo regolamento coinvolge anche  gli interventi di tutela dei corsi d’acqua. Il testo della delibera è stato pubblicato sul sito del comune.
Via libera anche alle specifiche e alle prestazioni offerte nel sevizio di trasporto scolastico che prevede l’esperimento di una gara, unitamente al comune di Medesano, per l’attività di trasporto degli alunni delle scuole d’infanzia primarie e secondarie del Comune di Fornovo Taro e di Medesano. Grazie ad una convenzione sottoscritta tra i due enti, di cui il comune di Fornovo risulta capofila e quindi stazione appaltante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover