18°

30°

Provincia-Emilia

Asp Colorno, la maggioranza torna unita

Asp Colorno, la maggioranza torna unita
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

La maggioranza si ricompatta, rispedisce al mittente le richieste di dimissioni avanzate dagli «Impegnati-Uniti» e ritiene che «la sindaco individuerà la figura più idonea» per affrontare al meglio gli impegni che attendono l’Asp San Mauro Abate. Dopo i «temporali» delle scorse settimane, torna dunque il «sereno» all’interno della lista di maggioranza «Colorno in Comune. Il centrosinistra». Il fulmine scatenante era stata la presa di posizione sulla Gazzetta del vicesindaco Mirko Reggiani e dei suoi due consiglieri che, commentando la notizia delle dimissioni del presidente dell’Asp Vincenzo Tradardi, avevano posto un problema di comunicazione all’interno della maggioranza. Al fulmine dei tre di Mps, che fa riferimento come segreteria di partito a Sinistra Ecologia e Libertà, avevano fatto seguito i tuoni dei Socialisti critici per la scarsa comunicazione ma anche in merito alla scelta stessa di Tradardi come presidente da parte dell’ex sindaco Stefano Gelati. Il Pd aveva in qualche modo incassato le critiche degli alleati di governo ammettendo la necessità di una «comunicazione tempestiva», ma allo stesso tempo nel criticare la strategia mediatica di Reggiani e i suoi aveva difeso l’operato della sindaco Michela Canova e dell’assessore ai Servizi sociali Luciano Moretti. Qualche giorno dopo, però, Tradardi aveva espresso la propria opinione in una lettera alla Gazzetta in cui precisava di aver dato le dimissioni «non per mia iniziativa, ma perché mi sono state richieste, il 30 marzo, dal signor sindaco che è anche presidente dell’assemblea dei soci». Dopo aver assistito al tourbillon di prese di posizioni la scorsa settimana il gruppo civico di minoranza «Impegnati-Uniti» era così arrivato a chiedere le dimissioni del sindaco e dell’assessore ai Servizi sociali, parlando di una Canova che aveva dimostrato «incapacità politica nel gestire una situazione che ha voluto tenere nascosta alla sua stessa maggioranza chiedendo le dimissioni di Tradardi senza condividere con nessuno questa scelta». Dall’attacco dei civici sono trascorsi otto giorni, probabilmente necessari per fare le giuste riflessioni all’interno della maggioranza, e giovedì in un comunicato congiunto «tutte le componenti della maggioranza sia i gruppi consiliari che le segreterie dei partiti della coalizione, Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà e Partito Socialista - hanno respinto - le richieste di dimissioni formulate a mezzo stampa dagli “Impegnati e Uniti per Colorno” - e confermato - la fiducia alla sindaco Michela Canova e a tutta la Giunta. Le forze politiche al governo del Comune ritengono che la sindaco nell’interesse degli ospiti, del personale e della cittadinanza individuerà, al fine di una totale garanzia in merito a professionalità e sensibilità umana, la figura più idonea per affrontare al meglio gli impegni e le sfide che attendono la nostra casa protetta attraverso una sempre più forte e pregnante collaborazione e comunione di intenti fra il cda ed i comuni soci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

Youtube

Nubifragio su Mondello: l'impressionante video in time lapse

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"