10°

28°

Provincia-Emilia

Pioggia e raffiche di vento: notte di paura nella Bassa Ovest

Pioggia e raffiche di vento: notte di paura nella Bassa Ovest
Ricevi gratis le news
0

Temporale e  le raffiche di vento hanno martoriato, venerdì sera e durante la notte, la Bassa Ovest.A San Secondo, nella frazione di Castell'Aicardi, è stato spezzato uno dei grandi alberi che fiancheggiano la provinciale che collega San Secondo e Fontanellato. Fortunatamente il pezzo d’albero spezzato è finito in un fondo agricolo e non sulla strada. Il forte vento ha inoltre fatto cadere le grandi plance metalliche utilizzate per la campagna elettorale ed ha divelto anche alcune bandiere del Palio delle contrade.
Parte delle campagne di Zibello, Polesine e del Bussetano sono state colpite anche da una forte grandinata. I chicchi di tempesta hanno raggiunto uno strato di pochi centimetri. Danni sono stati registrati alle coltivazioni di grano e mais. Diversi rami, infine, sono caduti lungo i viali alberati. 
Nel territorio Colornese la situazione più critica si è avuta nella frazione di Mezzano Rondani, proprio sulla strada principale del paese al confine con il comune di Mezzani. Durante il temporale si è spezzato il tronco di una grossa pianta che si trova nel versante colornese del paese.
L’albero è caduto trasversalmente sulla carreggiata ed ha tranciato anche i cavi dell’elettricità causando un black out in buona parte della frazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sorbolo e una squadra di Vigili del fuoco di Parma che ha provveduto a segare il tronco e i rami e in più parti. La strada è stata interrotta al traffico per quasi tutta la notte e solo nella mattinata di ieri gli operai del Comune aiutati dagli abitanti del posto hanno terminato di ripulire il fondo stradale riportando la situazione alla normalità. 
Nessun particolare danno nei comuni di Fontanellato e Fontevivo. I vigili del fuoco sono intervenuti solo per rimuovere un grosso ramo spezzato e che ha invaso la via Emilia a Sanguinaro. Altri rami secchi di piante, non di particolare pregio, sono stati spezzati dal forte vento che comunque non ha provocato altre tipologie significative di danni tali da fare intervenire i vigili de fuoco.
Pioggia, vento e grandine hanno provocato a Roccabianca la caduta di alcune piante in Strada Mano, nella frazione di Fossa, in via Marconi e di fronte alla casa di riposo Norge, fortunatamente senza provocare feriti o danni. La Protezione civile è intervenuta e sino alle due di notte di venerdì ha lavorato per liberare la strada utilizzando due motoseghe ed un trattore.  Anche un muro in cemento presso il centro del paese è stato colpito da un albero.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno