19°

29°

Provincia-Emilia

Tariffa rifiuti a Colorno: pronto un tavolo tecnico con l'Iren

Tariffa rifiuti a Colorno: pronto un tavolo tecnico con l'Iren
Ricevi gratis le news
0

COLORNO
Cristian Calestani
Un tavolo tecnico con il coinvolgimento dei dipendenti del Comune e di esperti di Iren. Questa la strategia studiata per fare chiarezza in merito all’applicazione della tariffa rifiuti che tanto sta facendo discutere in questi giorni i commercianti del territorio colornese.
Ad annunciare questo provvedimento, che permetterà di analizzare le singole situazioni nel dettaglio, sono stati i vertici di Iren unitamente al sindaco di Colorno Michela Canova e al vicesindaco Mirko Reggiani.
«Colorno - ha spiegato il primo cittadino - si sta misurando con un’operazione di regolarizzazione che non ha precedenti e che è iniziata nel corso del 2008 quando gli uffici comunali hanno richiesto tramite lettera a tutte le attività produttive presenti sul territorio l’invio dei dati necessari (in primis le planimetrie) per il calcolo della tariffa rifiuti. L’obiettivo è quello di iscrivere correttamente tutte le superfici allo scopo di distribuire in modo corretto il costo del servizio che altrimenti graverebbe solo su chi ha denunciato tutte le aree assoggettate. In una seconda lettera, inviata solo a coloro che non avevano risposto alla prima, è stato anche sottolineato il fatto che in assenza di ulteriori comunicazioni, le superfici sarebbero state calcolate in via presuntiva».
Successivamente Iren ha proceduto ad un controllo dei dati raccolti dal Comune e per le utenze che non hanno aggiornato i dati (circa il 70%) si è quindi proceduto con un calcolo delle superfici su base presuntiva.
«E' pertanto naturale - ha spiegato ancora il sindaco - che ora, vedendo la fattura con le superfici presunte, molti utenti procederanno all’aggiornamento dei dati, ottenendo una rideterminazione dell’importo effettivamente dovuto».
Da alcune segnalazioni pervenute in Comune, sono tuttavia emerse alcune perplessità anche dopo il nuovo ricalcolo. Per questa ragione è stato istituito un tavolo tecnico composto da Comune ed Iren, che è già al lavoro per approfondire queste situazioni e risolvere tutti i dubbi di interpretazione del regolamento che discende dalla normativa vigente.
Inoltre l’amministrazione è in contatto con le associazioni di categoria locali o provinciali che saranno puntualmente aggiornate sugli sviluppi della situazione.
Puntualizzazioni sulla questione sono arrivate anche dal vicesindaco Mirko Reggiani, assessore ai servizi pubblici.
«Non possiamo prescindere - ha spiegato Reggiani - dal fatto che è un dovere di tutti gli utenti dichiarare correttamente le superfici ed è una buona prassi verificare sempre la correttezza dei dati presenti in fattura, anche quando gli importi non sono elevati. Senza questa regolarizzazione, chi ha sempre denunciato tutte le superficie assoggettabili a tariffa continuerebbe a pagare anche la quota degli altri. L’impegnativo e delicato passaggio di regolarizzazione è propedeutico alla sperimentazione della tariffa puntuale (ovvero legata ai rifiuti prodotti) che partirà nel 2012, e per la quale il Comune di Colorno è stato individuato insieme ad altri cinque della nostra Provincia».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse