14°

27°

Provincia-Emilia

Montagna, per le imprese si aprono nuove prospettive

Montagna, per le imprese si aprono nuove prospettive
Ricevi gratis le news
0

Lucia Brighenti

Si è conclusa ieri mattina la «Conferenza provinciale per la montagna»: l’incontro che si è svolto nella Camera di Commercio di Parma era l’ultimo di tre tappe (i primi due incontri si erano svolti in febbraio e marzo) e l’inizio di un percorso più lungo, finalizzato a creare nuove prospettive di futuro per i territori dell’Appennino parmense. La conferenza voluta dalla Provincia di Parma e promossa con le due Comunità montane, è un serio impegno per sfruttare al meglio le ricche risorse della montagna e per dare aiuto alle imprese. Dopo i saluti del presidente della Camera di Commercio, Andrea Zanlari, che ha ricordato la necessità di un impegno dell’intera società per risolvere queste problematiche, il vicepresidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari, ha fatto presente che «il tema montagna riveste per le scelte di programmazione regionale rilevanza prioritaria. Il baricentro di ogni approccio è l’impresa come strumento di crescita e di sviluppo territoriale». Ricordando l’importanza della montagna per il settore agro forestale e le possibilità offerte dal passaggio a un’economia verde che incentiva le fonti di energia rinnovabili (di cui l’Appennino è ricco), Ferrari ha quindi affermato che iniziative concrete stanno prendendo corpo per il rilancio dell’occupazione, grazie anche al ruolo svolto dall’agenzia di sviluppo territoriale, Soprip, e dagli enti locali. Molti gli argomenti trattati durante la mattinata. Il ruolo svolto dalle Comunità montane e la necessità di una loro riorganizzazione sono stati affrontati dal vicepresidente della Comuntà montana Unione dei Comuni Parma Est, Claudio Moretti, e dal presidente della Comunità montana delle Valli del Taro e del Ceno, Luigi Bassi.

Enrico Borghi, presidente dell’Unione Nazionale Comuni ed Enti montani ha ribadito che i territori devono promuovere le proprie politiche di sviluppo, senza aspettare leggi nazionali; Alessandro Daraio, coordinatore del Tavolo provinciale per la montagna, ha fatto un resoconto dei lavori intrapresi e degli orizzonti che si aprono da qui al 2020. Filippo Arfini, docente di economia e sviluppo rurale alll’Università di Parma, Gianni Mozzoni, vicepresidente del Consorzio del Prosciutto di Parma, e Michele Berini, direttore del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, hanno parlato di valorizzare questi due prodotti nel territorio montano, adottando il termine «di montagna» che distinguerebbe un prodotto artigianale di alta qualità. Di ricerca, innovazione e dialogo tra università e imprenditori hanno parlato Alessandro Mangia, prorettore alla ricerca dell’Università di Parma, con Nelson Antolotti, amministratore delegato di Turbocoating Spa e Franco Amigoni, curatore di uno studio sul distretto motori elettrici della provincia. Il punto sul turismo è stato fatto da Nicola Fabbri, docente di Economia del turismo presso l’Università Bocconi di Milano, con Fausto Giovanelli, presidente del Parco nazionale dell’Appennino Tosco-emiliano, e Maurizio Davolio, responsabile Legacoop Turismo. Enrico Cocchi, direttore generale programmazione, intese, relazioni europee e internazionali della Regione Emilia Romagna ha portato il saluto del vicepresidente Simonetta Saliera, assente per motivi di salute. «D’ora in poi - ha concluso il presidente della provincia Vincenzo Bernazzoli - parleremo più con i fatti che con i convegni». Presenti alla mattinata anche il presidente di Fondazione Cariparma Carlo Gabbi e la senatrice Soliani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover