13°

28°

Provincia-Emilia

Mezzani finisce sott'acqua dopo un nubifragio

Mezzani finisce sott'acqua dopo un nubifragio
Ricevi gratis le news
0

 Chiara De Carli

Una tempesta d’acqua e vento ha flagellato ieri mattina il territorio del comune di Mezzani creando non disagi ad alcuni residenti delle frazioni di Mezzano Superiore e Casale di Mezzani. In pochissimo tempo, cantine allagate e strade trasformate in fiumi in piena hanno fatto scattare l’allarme a vigili del fuoco e uffici comunali. Sembrava solo un forte acquazzone estivo destinato ad esaurirsi in pochi minuti quello scoppiato attorno alle 11 e invece l’acqua ha continuato a cadere copiosa per circa tre ore mandando in tilt la viabilità e allagando strutture pubbliche e private. 
Sessanta-settanta millimetri di pioggia, caduti in un così breve tempo, hanno infatti riempito le fognature e reso impossibile lo scolo dell’acqua. La forte precipitazione ha ridotto di parecchio la visibilità e, pur non essendo stati registrati incidenti, diversi automobilisti si sono trovati in difficoltà a causa delle enormi pozzanghere e dell’effetto «aquaplaning» su diversi tratti di strada. Le strade che hanno fatto registrare le problematiche maggiori sono state via della Pace, a Casale di Mezzani, e la provinciale tra Mezzano Superiore e Colorno: due direttrici piuttosto trafficate soprattutto nell’ora di pranzo. Sulla provinciale, a peggiorare la situazione, si è verificato anche il sollevamento di un rappezzo dell’asfalto che, trascinato via dall’acqua e dal passaggio dei mezzi, ha lasciato al suo posto una grossa buca. L'acqua non ha risparmiato neppure il municipio e il centro visite della Riserva Parma Morta, in cui già stamattina tutti erano al lavoro con secchi e stracci ma, soprattutto, le cantine e i garages privati costruiti a livelli inferiori rispetto alla sede stradale. 
Una criticità rilevata soprattutto nelle costruzioni più vecchie di via della Pace dove diverse famiglie hanno trascorso buona parte del pomeriggio di ieri a spazzare l’acqua fuori da casa. «Avremmo anche la pompa sommersa ma ci siamo accorti solo oggi che non funziona» dice, sorridendo, un residente che, armato di spingi acqua, ha appena terminato di asciugare il garage. Vista l’entità del fortunale, non si è fatta attendere nemmeno la reazione del settore di Protezione civile dell’Unione Bassa Est Parmense: in breve tempo sono state attivate le squadre di operai comunali e i volontari della Protezione civile di Mezzani e Torrile che, nel pomeriggio, hanno normalizzato la situazione liberando le bocchette e intervenendo con le idrovore. 
Durante la mattinata anche gli operai di Iren sono stati presenti sul territorio e hanno lavorato per liberare le caditoie e consentire un miglior deflusso delle acque.
«La rete di scolo funziona perfettamente ed è oggetto di una manutenzione costante - ha commentato il sindaco di Mezzani, Romeo Azzali -. Le criticità si sono risolte, infatti, non appena la pioggia è diminuita di intensità. Purtroppo quando si verificano eventi di questa portata non si può evitare che l’acqua si fermi sulla sede stradale. Per quanto riguarda i disagi che hanno dovuto sopportare alcune famiglie della zona, va precisato che quella dei garage e scantinati al di sotto del piano stradale era una soluzione prevista, solo fino ad alcuni anni fa, dai nostri strumenti di pianificazione urbanistica». 
«Ora - conclude il sindaco -, proprio per evitare che i residenti si trovino in queste situazioni, questa possibilità è stata eliminata ma è inevitabile che, in casi come questo, qualche problema nelle abitazioni meno recenti ci possa essere».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno