13°

25°

Provincia-Emilia

Sulle orme dei pellegrini - Renato festeggia il 35° di matrimonio... con gli amici

Sulle orme dei pellegrini - Renato festeggia il 35° di matrimonio... con gli amici
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

Renato Bazzini ha festeggiato oggi il 35esimo anniversario di matrimonio. Ha ricevuto un mazzo di fiori e un affettuoso bacio... dai compagni di viaggio. Sì, perché Bazzini è uno dei quattro fidentini che stanno percorrendo la Via Francigena dalla sua città fino a Lucca. Con la moglie ha parlato al telefono. Un anniversario alternativo, ma non certo una sorpresa: i pellegrini ribadiscono i ringraziamenti ai loro famigliari, che hanno accettato questa “missione”.

SULLE ORME DEI PELLEGRINI
4° giorno (5 giugno)

Il cammino di oggi si è concluso a Pontremoli. Valentino Allegri, Franco Davighi, Renato Bazzini e Gabriele Spaggiari sono partiti alle 8,30 da Montelungo e hanno attraversato una serie di borghetti di montagna che hanno acceso la curiosità del gruppo. Per le bellezze naturali e quelle architettoniche, il viaggio si sta rivelando anche più bello, più emozionante del previsto. Lo dicono apertamente sia Allegri sia Bazzini, al telefono con Gazzettadiparma.it.

L'itinerario fa scoprire ai pellegrini borghi di case in sasso come Cavezzana, Agropoli, Previdè, Groppodalosio, Casalina, Toplecca... e ancora il torrente Cisavola... Ogni volta è una scoperta: sono perlopiù gruppi di case in sasso, non molto alte e con piccoli balconi e scalette per salire. In certi casi, sono borghi “incastonati” su un monte, magari attraversati da mulattiere.
«Abbandonando la zona del castagno si incontrano gli ulivi: ci sono appezzamenti a terrazze, come in Liguria - racconta Valentino Allegri -. Abbiamo visto tante fontane impreziosite da maestà scolpite nel marmo bianco. Una finezza che esprime l'importanza del dono dell'acqua da parte di Dio! Da un ponticello di legno abbiamo visto il torrente Cisavola: i colori passano dal verde all'azzurro... è stupendo». Interessante per il gruppo è anche un antico oleificio in via di ristrutturazione: forse diventerà un museo, forse no... questo stuzzica la curiosità.

A un certo punto i pellegrini arrivano al passo della Crocetta: «Da un lato si vede il Parmense, con il Monte Orsaro e Marmagna - spiega Allegri con passione - dall'altro si vede tutta la Lunigiana. Al passo c'è un oratorio, collegato al paesino di Arzengio da una strada lastricata; su un lato c'è una Via Crucis». Un particolare che ha colpito i pellegrini. «Siamo arrivati a Pontremoli alle 13,50 entrando da Porta Parma. Pontremoli ha torri e campanili, un castello... L'abbiamo visitata e ora siamo alloggiati in un convento di cappuccini, che fa un servizio di ospitalità».

Mentre Allegri racconta la giornata, su Pontremoli (come su Parma) sta cadendo una pioggia battente. Il ricordo torna alla “lavata” del giorno prima... oggi invece i quattro fidentini sono riusciti a scamparla.

Il pellegrinaggio è sempre più condito di sentimenti di amicizia. Allegri rivela il contenuto di un sms ricevuto da un'amica che li ha accolti ieri a Berceto: «L'amicizia è un dono nel cammino della vita». Una frase che piace molto al signor Valentino: «La scriva, per favore: la riteniamo molto attinente a ciò che stiamo facendo».

«Fra noi quattro l'amicizia e l'affiatamento si stanno consolidando - conferma Renato Bazzini -. Si sta costruendo un rapporto con intensità e freschezza... Oggi è il 35°: sono distante dalla mia signora però con lo spirito siamo molto uniti! Ci siamo sentiti al telefono...». In compenso gli amici gli hanno dato dei fiori e un bacino scherzoso.
La Francigena diventa insomma una Via di amicizia, oltre che di preghiera e sforzo fisico. «Non c'ero mai stato - rivela Bazzini -. Avevo letto un libro... Ma viverla è tutt'altra cosa!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

1commento

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

2commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

3commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

25 APRILE

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

stranieri

Falso matrimonio a Imperia per avere permesso di soggiorno

CAMERINO

Dopo la condanna per abusi assume un mix farmaci: morto prof di Anatomia

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

1commento