20°

Provincia-Emilia

Busseto, salvarono anziani intrappolati in casa: encomi ai carabinieri - Calano le denunce e gli arresti in Emilia-Romagna

Busseto, salvarono anziani intrappolati in casa: encomi ai carabinieri - Calano le denunce e gli arresti in Emilia-Romagna
Ricevi gratis le news
3

Si celebrano i 197 anni della fondazione dell'Arma dei carabinieri. Anche in Emilia-Romagna si festeggia; diversi ufficiali e sottufficiali ricevono riconoscimenti per l'attività svolta a livello locale. Fra loro ci sono il comandante Enzo Coletta e il carabiniere scelto Filippo Profeta di Busseto, il luogotenente Paolo Antinucci, comandante della stazione di Collecchio e il maresciallo di Sant'Ilario d'Enza Ernesto Zeoli.  

Ecco l’elenco dei premiati durante la celebrazione della fondazione dell’Arma dei carabinieri a Bologna.

Un encomio è stato consegnato al maresciallo Luca Fulgenzi ed al carabiniere Gabriele Macagnano della stazione di Ozzano dell’Emilia per una operazione contro il traffico internazionale di stupefacenti, conclusasi con l’arresto di dodici persone e il sequestro di oltre 300 kg di droga tra il gennaio e l’ottobre del 2009. Analogo riconoscimento al maggiore Federico Reginato ed altri 15 militari del Nucleo investigativo del comando provinciale di Bologna per aver individuato e arrestato i responsabili del sequestro e del successivo omicidio di Silvano Azzolini, nel giugno 2009.

Encomio anche al maresciallo capo Enzo Coletta ed al carabiniere scelto Filippo Profeta della stazione di Busseto per aver salvato una coppia di anziani coniugi rimasti intrappolati nella loro casa dopo l’esplosione di una bombola di gas, il 30 novembre 2009.

Encomio inoltre al luogotenente Filippo Stefano, al vicebrigadiere Gianluca Bertani, al maresciallo capo Ernesto Zeoli ed al maresciallo capo Vincenzo Di Palma del nucleo investigativo del reparto operativo di Reggio Emilia e della stazione di Sant'Ilario d’Enza per un’indagine che ha disarticolato una banda specializzata in rapine agli uffici postali, culminata con l’arresto di quattro persone tra novembre e dicembre 2009.

Encomio, ma di reparto, ai militari del Nucleo investigativo del reparto operativo di Ferrara per aver individuato un traffico di droga, arrestando 37 persone e sequestrando un ingente quantitativo di stupefacenti tra il febbraio 2007 e il marzo 2009.

Inoltre è stato consegnato un riconoscimento a nove comandanti di stazione (uno per ogni comando provinciale della Legione) che si sono distinti nell’ultimo anno: il maresciallo capo Claudio Corda, comandante della stazione Bologna Bertalia; il luogotenente Franco Cellini, comandante della stazione Rimini Miramare; il luogotenente Salvatore Bonanno, comandante della stazione di Maranello (Modena); il luogotenente Francesco Margagliotti, comandante della stazione Ravenna via Alberoni; il luogotenente Cosimo De Pinto, comandante della stazione di Cento (Ferrara); il luogotenente Paolo Antinucci, comandante della stazione di Collecchio; il maresciallo aiutante sostituto ufficiale di ps Pasqualino Lufrano, comandante della stazione di Campagnola Emilia (Reggio Emilia); il maresciallo capo Roberto Guasco, comandante della stazione di Rivergaro (Piacenza); il maresciallo capo Massimo Vicini, comandante della stazione di Verghereto (Forlì-Cesena).

EMILIA-ROMAGNA: CALANO I REATI DENUNCIATI AI CARABINIERI E GLI ARRESTI. Nel 2010 sono calati i reati denunciati ai carabinieri dell’Emilia-Romagna, passati da 173.056 del 2009 a 172.144 (-0,53%). Emerge dalla lettura delle tabelle distribuite in occasione della celebrazione del 197° anniversario della Fondazione dell’Arma a Bologna.
In calo anche i delitti per cui è stato individuato un responsabile, passati da 26.641 a 25.056 (-5,95%). In calo gli arrestati (a 5.370, -8,64%), di cui 1.322 nel solo capoluogo (-5,37%). Di tutte le persone arrestate in Emilia-Romagna dai carabinieri, 2.168 erano italiani, 2.691 extracomunitari, 445 comunitari e 66 di nazionalità ignota o apolidi. In calo anche il numero delle persone denunciate, da 32.601 a 28.207 (-13,485).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    06 Giugno @ 21.42

    W i CARABINIERI ! In molteplici situazioni, anche eroiche del passato e del presente, hanno salvato la vita ad altre persone ! Questo anche in situazioni in cui erano consapevoli di dover soccombere ! Un pensiero particolare all'Ufficiale Superiore, Tenente Colonnello Cristiano Congiu, che è intervenuto per didendere e salvare, una donna aggredita in Afghanistan da suoi connazionali.

    Rispondi

  • MANRICO

    06 Giugno @ 18.24

    BRAVI-COMLIMENTI E ONORI A QUESTI CARABINIERI E A TUTTE LE FORZE DELL'ORDINE.

    Rispondi

    • GIULIA

      06 Giugno @ 22.43

      w l arma dei carabinieri sempre fedeli

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel