12°

26°

Provincia-Emilia

Sorbolo - La commissione promuove la mensa della primaria

Sorbolo - La commissione promuove la mensa della primaria
Ricevi gratis le news
0

di Pierpaolo Cavatorti

Prova superata per la mensa scolastica della scuola primaria. Con la fine dell’anno scolastico si placano anche le polemiche scaturite dalla richiesta da parte dell’Amministrazione comunale di un aumento sul buono pasto degli scolari ammontabile a 50 centesimi.
Una richiesta di aumento mal digerita dai genitori che, basandosi anche sul resoconto dei propri figli sull'andamento della mensa, hanno voluto monitorare personalmente il rapporto qualitativo e quantitativo con il costo richiesto. E’ stato così che dall’assemblea pubblica del 24 febbraio scorso è scaturita l’esigenza di istituire una commissione mensa, composta dai genitori stessi in accordo con la scuola, l’azienda affidataria del servizio di ristorazione e la dietista dell’Unione Bassa Est, dottoressa Maria Montorsi. Già dalla prima riunione della commissione non si è evidenziata alcuna criticità, se non alcune disparità di grammatura nella somministrazione facilmente risolvibile. E’ così partito il monitoraggio dei genitori che, dal 15 marzo al 15 aprile, ha controllato l’andamento del servizio, notando una decisa dissonanza tra la percezione del gusto dei bambini e quello degli adulti, membri della commissione. Anche il quantitativo dei cibi somministrati ha pienamente soddisfatto la commissione mensa che ha potuto constatare come, nonostante le lamentele degli scolari, le porzioni sono state sempre più che soddisfacenti.
Addirittura, sulla quantità, gli insegnanti accompagnatori hanno voluto affrontare con gli alunni il tema dello spreco del cibo, notando sempre più spesso che questi ultimi chiedevano immotivati «bis», con la conseguenza di lasciare buona parte della pietanza nel piatto. Esame superato per il servizio mensa: nel rapporto stilato, i membri della commissione hanno attribuito al servizio un giudizio buono, privo di serie criticità. Nel rapporto una nota dolente per l’arrivo in ritardo di alcune classi rispetto all’orario concordato che pregiudica talvolta disagi nella somministrazione che si trascinano anche sul turno successivo. La discrepanza maggiore tra i giudizi di commissari e alunni si riscontra nei contorni e nelle verdure, in genere poco amate dagli scolari. In occasione dell’ultimo giorno di scuola, alcuni alunni della primaria hanno letto, prima dell’inizio del pasto, alcune regole di «bon ton» volte soprattutto a non sprecare il cibo.
«La partecipazione dei genitori è stata fondamentale - ha detto l’assessore Rita Buzzi - per arrivare alla soluzione di alcuni problemi inerenti alla mensa. Ringrazio anche la dottoressa Maria Montorsi e la dottoressa Francesca Fornaciari dell’ufficio scuola per i risultati conseguiti insieme alla commissione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover