19°

30°

Provincia-Emilia

Colorno, discarica lungo la tangenziale

Colorno, discarica lungo la tangenziale
Ricevi gratis le news
1
Cristian Calestani
  Se ne parlerà anche nel consiglio provinciale della discarica abusiva sorta a fianco dello svincolo Nord della tangenziale di Colorno.
 Il consigliere provinciale di minoranza del Pdl Massimo Nonnis Marzano ha infatti presentato un’interrogazione a risposta scritta e verbale all’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani in cui chiede «quali siano le azioni che la Provincia intende adottare, anche nei confronti della ditta appaltatrice, in riferimento all’immediata bonifica dell’area» e «se sussistano responsabilità da parte del Comune di Colorno per inadempienze legate ad un mancato monitoraggio ed azioni successive». 
L’interrogazione di Nonnis Marzano è giunta dopo le richieste di informazioni presentate anche dal consigliere comunale del Pdl Giuseppe Sicuri, circa due mesi fa, alla sindaco Michela Canova. «A seguito dei lavori di manutenzione della tangenziale – ha spiegato Nonnis Marzano – la ditta appaltatrice ha stoccato dei materiali di risulta delle fresature, probabilmente in parte inquinanti, come stabilizzato con un’anomala altezza di 50 centimetri in un’area interna allo svincolo adibita, in quella fase, a cantiere. Successivamente, all’interno della stessa area, sono stati abbandonati dei rifiuti da parte di ignoti, probabilmente con più passaggi nel tempo vista la quantità che si può ipotizzare frutto di una decina di viaggi con camion».
 «Come riferito dalla sindaco – ha aggiunto Sicuri – dopo le analisi dell’Arpa è stato appurato che si tratta di fondi di cisterne di lavanderie industriali: materiale inquinante, ma giudicato non pericoloso». In merito all’abbandono la ditta appaltatrice dei lavori in tangenziale ha informato il Comune, la Provincia e l’Arpa di non essere responsabile e, di conseguenza, di essere contraria ad intervenire con azioni di bonifica. «Resta il fatto – ha aggiunto Nonnis Marzano – che la presenza di quei rifiuti, anche a seguito delle abbondanti piogge degli ultimi giorni, potrebbe inquinare le falde sotterranee. La Provincia è intervenuta coprendo con dei teloni i rifiuti ed effettua sopralluoghi quotidiani con i propri tecnici. Ma, vista la situazione, ci chiediamo quali sono le azioni che intende adottare anche nei confronti della ditta appaltatrice in riferimento all’immediata bonifica dell’area e se sussistano responsabilità da parte del Comune di Colorno». 
«Da colornese – ha infine concluso Sicuri – non mi interessa di chi sia la responsabilità: se del Comune, della Provincia o della Regione. Vorrei che si evitasse un secondo caso Edilcutro e che la tanto virtuosa Colorno non diventi discarica per tutti i rifiuti della Provincia». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi

    17 Giugno @ 17.05

    Grande Massimo !!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse