13°

25°

Provincia-Emilia

Sorbolese travolto e ucciso da un furgone pirata. Parenti e amici: "Vincenzo aveva un grande cuore"

Sorbolese travolto e ucciso da un furgone pirata. Parenti e amici: "Vincenzo aveva un grande cuore"
Ricevi gratis le news
0

Un sorbolese di 36 anni, Vincenzo De Luca, è morto ieri sera all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Ieri pomeriggio, alle 17, mentre si trovava in via Martiri della Libertà, a Scandiano, nei pressi dell'incrocio con via Fratelli Cairoli, l'uomo, secondo una prima ricostruzione, è stato travolto  e ucciso da un furgone pirata, che arrivava da Arceto ed è fuggito dopo lo schianto senza prestare soccorso. 
De Luca, originario di Napoli, stava lavorando  alla cancellata di un condominio insieme ad un collega. L'uomo è stato subito soccorso dai volontari della Croce Rossa di Scandiano e dal personale medico. Dopo le prime cure, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, dove è deceduto tre ore dopo il suo arrivo al pronto soccorso, prima che potesse essere sottoposto a un intervento chirurgico nel tentativo di salvargli la vita. Sul luogo dell'incidente sono arrivati gli agenti della polizia municipale del corpo unico Tresinaro-Secchia che hanno eseguito i rilievi di legge e hanno sentito i testimoni. L'ipotesi che a investire il 36enne sorbolese sia stato un furgone pirata sarebbe suffragata dal racconto di un albanese, collega di De Luca: i due stavano lavorando ad una cancellata di un condominio in via Martiri della Libertà. Quando, alle 17, è accaduta la tragedia. Insieme agli agenti della polizia municipale, stanno indagando anche i tecnici del servizio di prevenzione e sicurezza sul lavoro dell'Ausl di Scandiano. Per diverse ore, inoltre, non era stato possibile identificare la vittima, visto che il sorbolese era sprovvisto di documenti. Soltanto, intorno alle 21, gli agenti della polizia municipale hanno rintracciato il fratello della vittima, che è arrivato all'obitorio dell'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia e ha identificato il 36enne in Vincenzo De Luca. Del caso si sta occupando il sostituto procuratore Katia Marino che sta vagliando le testimonianze raccolte dagli investigatori.

PARENTI E AMICI: "UN UOMO EDUCATO E CORRETTO". Le persone che conoscevano Vincenzo De Luca, 36enne ucciso da un furgone pirata a Scandiano, lo descrivono come una persona discreta, educata e corretta. Originario di Ottaviano, in provincia di Napoli, De Luca era emigrato a Brescello (lavorò alla Terex), mentre da circa un anno e mezzo lavorava in proprio come meccanico e commerciante. Faceva anche qualche lavoro salutario per arrotondare. Come ieri, a Scandiano: stava facendo la manutenzione a una cancellata quando è stato travolto da un veicolo.
Ora le indagini proseguono per rintracciare un furgone bianco visto allontanarsi dal luogo dell'incidente.

Un ampio servizio è sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutte le foto del  royal baby

fotogallery

Tutte le foto del royal baby

Silvia Olari furto tablet

Foto d'archivio

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

3commenti

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

5commenti

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

2commenti

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NAPOLI

A 13 anni in classe con pistola finta, paura tra i compagni

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

SPORT

calcio

Oddo esonerato. Ha già lasciato il ritiro dell'Udinese

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

INTERVISTA

Pin-up e "mister barba", parla la modella: "Ecco come ho creato il servizio fotografico" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone