18°

28°

Provincia-Emilia

Procede il restauro del castello di Bardi

Procede il restauro del castello di Bardi
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa della Provincia

Sono già visibili gli effetti della “cura” che la Provincia ha messo in campo per il castello di Bardi. I lavori di ristrutturazione con i quali si andrà a completare il restauro della magnifica fortezza, emblema dell’antico feudo dei Landi, sono infatti arrivati a buon punto. Nonostante il maltempo dei mesi di maggio e giugno, entro il 10 luglio si arriverà alla fine del primo lotto (cioè a circa il 40% dei lavori previsti) e il secondo sarà avviato subito dopo.
Il progetto proposto dal Comune e finanziato con un investimento di oltre 1 milione di euro, di cui 700 mila previsti nel PVPT della Provincia (Programma di Valorizzazione e Promozione dei Territori per l'attuazione dell'Asse IV del POR FESR) permetterà il recupero di ulteriori spazi e la valorizzazione del castello anche come sede espositiva per mostre e attività congressuali.
Oggi sul cantiere si è svolto un sopralluogo del’assessore provinciale alle Infrastrutture e programmazione Ugo Danni insieme al sindaco di Bardi  Giuseppe Conti accompagnato da colleghi di giunta, al direttore dei lavori Ilaria Manfredini, ai tecnici provinciali che stanno seguendo l’opera, i titolari dell’impresa, operatori della sicurezza e personale impegnato nella gestione delle attività del maniero.
"I lavori vanno avanti bene  - sottolinea Danni - è un intervento molto complesso e delicato ed è stata fatta la scelta rispettosa dell’edificio dunque si sta operando con molta attenzione per avere  risultato, che richiederà tempo, ma che sarà di qualità. In questo modo riteniamo di garantire un futuro al territorio. Il Castello di Bardi rappresenta infatti il principale attrattore turistico della Val Ceno, un emblema dell'identità di queste Valli. Come Provincia abbiamo finanziato la sua valorizzazione, nell'ambito di una scelta che vuole garantire alla montagna le stesse opportunità del resto del territorio. Una struttura così potente architettonicamente e pienamente usufruibile può contribuire al rafforzamento del sistema produttivo delle Valli del Taro e del Ceno, in particolare delle produzioni dell'agroalimentare, la cui competitività dipende non solo dalla qualità intrinseca, ma anche dalla capacità di saldare questa qualità al territorio e dunque ai valori che l’Appennino è in grado di evocare”.

Il Progetto
Il progetto ha lo scopo di valorizzare il castello attraverso interventi edili che permettano il restauro e il consolidamento di parti dell’edificio che versano in uno stato preoccupante. Saranno anche recuperati spazi non accessibili allo stato attuale e verranno riaperti quelli non agibili, come la Sala d’Onore, questo permetterà di offrire nuovi locali al pubblico e di conservare e restaurare porzioni dell’involucro esterno degli edifici, quindi di incrementare e migliorare la ricettività e gli spazi d’uso del castello.
Con il primo stralcio, in via di ultimazione, si sono realizzati gli interventi più urgenti, in particolare il restauro del manto e l’impermeabilizzazione di buona parte delle coperture del settore nord-ovest, il restauro e consolidamento della volta crollata nella Sala d’Onore, il consolidamento dell’apparato murario e della copertura della Torre dell’Orologio e il restauro di tutta la parte muraria divisoria fra la piazza d’Armi e il cortile d’Onore.
Il secondo stralcio riguarderà il restauro del manto e l’impermeabilizzazione della copertura del museo del bracconaggio, la sistemazione generale della Piazza d’Armi anche con il recupero di uno scavo realizzato anni fa come saggio archeologico.
La fine dei lavori è prevista nell'autunno 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"