16°

28°

Provincia-Emilia

Noceto - Uccise prostituta: il gip gli concede la perizia psichiatrica

Noceto - Uccise prostituta: il gip gli concede la perizia psichiatrica
Ricevi gratis le news
1

Cristian Calestani

La voleva con sè a tutti i costi. Non gli bastavano più quei rapporti fugaci consumati nella campagna della via Emilia. E dopo una lite, scoppiata probabilmente per un suo rifiuto, le aveva stretto le mani intorno al collo e poi l'aveva strangolata con una cintura. Ora a lui, il 52enne Silvano Rainieri che a gennaio uccise la prostituta romena 20enne Emilia Cosmina Burlan, il gip Maria Cristina Sarli ha concesso  la perizia psichiatrica che, nella giornata di giovedì, sarà affidata a Cesare Piccinini. Un atto, questo, particolarmente importante nello sviluppo del procedimento giudiziario considerato che gli esiti della perizia saranno assunti in incidente probatorio: i risultati della perizia, quindi,  entreranno come prova all'interno processo. Nell'udienza di giovedì le parti nomineranno i propri consulenti: la difesa sarà rappresentata dall'avvocato Luigia Grossi, mentre la famiglia della vittima si affiderà a Sandro Milani.
L'omicidio
Emilia Cosmina Burlan, sulla via Emilia conosciuta con il nome di «Cristina», era stata strangolata e uccisa dal 52enne Silvano Rainieri, macellaio in un supermercato di Parola, la notte del 20 gennaio. Era una domenica e Rainieri si era presentato, come d'abitudine, nella zona dell'hotel «Parma&Congressi» a Pontetaro. Era lì che ogni sera la ventenne romena arrivata da Cremona, dove viveva, insieme ad un'amica. Quella sera, come tante altre volte, era salita sulla Volkswagen Golf di Rainieri, ormai divenuto un suo cliente abituale. In poco tempo dalla via Emilia i due avevano raggiunto una strada di campagna nella frazione di Borghetto. Avevano consumato un rapporto e subito dopo era scoppiata una violenta lite tra i due.
Strangolata con la cintura
Rainieri aveva iniziato a picchiare Emilia Cosmina. Lei aveva cercato di difendersi graffiandogli la faccia e mordendogli una mano. Lui aveva reagito stringendo le mani intorno al collo della ventenne che era svenuta ed era poi stata strangolata con una cintura. Il corpo, nudo, della ragazza era stato gettato in un canale. I vestiti, la borsetta e il cellulare buttati in un cassonetto. Rainieri era poi tornato a casa dall'anziana madre, di 93 anni, in convalescenza dopo un lungo ricovero in ospedale.
L'allarme dell'amica
La prima a preoccuparsi non vedendo ritornare Emilia Cosmina era stata l'amica che con lei divideva quell'angolo di marciapiede a Pontetaro e che ogni giorno con lei giungeva nel paese della nostra provincia da Cremona. Erano così iniziate le ricerche da parte della polizia. Il giorno dopo, proprio mentre le forze dell'ordine rintracciavano Rainieri ed iniziavano ad interrogarlo, un agricoltore di Borghetto avvisava i carabinieri in merito al ritrovamento di un cadavere.
«Lei non voleva venire a vivere con me, come avevo deciso. E io a quel punto le ho detto che non le avrei più dato soldi» aveva raccontato Rainieri alle forze dell'ordine prima di ripercorrere le fasi più drammatiche del suo folle gesto con lo strangolamento della ragazza e l'abbandono del cadavere in un canale. A tradire l'uomo era stato il segno sulla mano del morso con il quale Emilia Cosmina aveva disperatamente tentato di liberarsi dal suo assassino.
«Rainieri dice che Cosmina l'ha aggredito perchè lui non voleva più darle soldi? Mi sembra una ricostruzione di comodo - aveva sostenuto Sandro Milani, l'avvocato della famiglia Burlan - un inutile tentativo per attenuare le proprie responsabilità».
Per lei aveva speso 15mila euro
Rainieri aveva conosciuto «Cristina» nel luglio del 2010. Al primo «incontro» ne erano seguiti molti altri, tanto che l'uomo era arrivato a spendere per lei fino a 15mila euro ed era pronto a spenderne molti altri se la ragazza avesse accettato di vivere insieme a lui e coronare quello che era diventato un suo sogno e una sua ossessione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    05 Luglio @ 11.55

    Il mestiere più vecchio del mondo sembra facile, ma in realtà non lo è affatto, poiché non si sa mai di preciso chi si può incontrare. Che sia fatta una reale giustizia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"