14°

27°

Provincia-Emilia

Noceto - Uccise prostituta: il gip gli concede la perizia psichiatrica

Noceto - Uccise prostituta: il gip gli concede la perizia psichiatrica
Ricevi gratis le news
1

Cristian Calestani

La voleva con sè a tutti i costi. Non gli bastavano più quei rapporti fugaci consumati nella campagna della via Emilia. E dopo una lite, scoppiata probabilmente per un suo rifiuto, le aveva stretto le mani intorno al collo e poi l'aveva strangolata con una cintura. Ora a lui, il 52enne Silvano Rainieri che a gennaio uccise la prostituta romena 20enne Emilia Cosmina Burlan, il gip Maria Cristina Sarli ha concesso  la perizia psichiatrica che, nella giornata di giovedì, sarà affidata a Cesare Piccinini. Un atto, questo, particolarmente importante nello sviluppo del procedimento giudiziario considerato che gli esiti della perizia saranno assunti in incidente probatorio: i risultati della perizia, quindi,  entreranno come prova all'interno processo. Nell'udienza di giovedì le parti nomineranno i propri consulenti: la difesa sarà rappresentata dall'avvocato Luigia Grossi, mentre la famiglia della vittima si affiderà a Sandro Milani.
L'omicidio
Emilia Cosmina Burlan, sulla via Emilia conosciuta con il nome di «Cristina», era stata strangolata e uccisa dal 52enne Silvano Rainieri, macellaio in un supermercato di Parola, la notte del 20 gennaio. Era una domenica e Rainieri si era presentato, come d'abitudine, nella zona dell'hotel «Parma&Congressi» a Pontetaro. Era lì che ogni sera la ventenne romena arrivata da Cremona, dove viveva, insieme ad un'amica. Quella sera, come tante altre volte, era salita sulla Volkswagen Golf di Rainieri, ormai divenuto un suo cliente abituale. In poco tempo dalla via Emilia i due avevano raggiunto una strada di campagna nella frazione di Borghetto. Avevano consumato un rapporto e subito dopo era scoppiata una violenta lite tra i due.
Strangolata con la cintura
Rainieri aveva iniziato a picchiare Emilia Cosmina. Lei aveva cercato di difendersi graffiandogli la faccia e mordendogli una mano. Lui aveva reagito stringendo le mani intorno al collo della ventenne che era svenuta ed era poi stata strangolata con una cintura. Il corpo, nudo, della ragazza era stato gettato in un canale. I vestiti, la borsetta e il cellulare buttati in un cassonetto. Rainieri era poi tornato a casa dall'anziana madre, di 93 anni, in convalescenza dopo un lungo ricovero in ospedale.
L'allarme dell'amica
La prima a preoccuparsi non vedendo ritornare Emilia Cosmina era stata l'amica che con lei divideva quell'angolo di marciapiede a Pontetaro e che ogni giorno con lei giungeva nel paese della nostra provincia da Cremona. Erano così iniziate le ricerche da parte della polizia. Il giorno dopo, proprio mentre le forze dell'ordine rintracciavano Rainieri ed iniziavano ad interrogarlo, un agricoltore di Borghetto avvisava i carabinieri in merito al ritrovamento di un cadavere.
«Lei non voleva venire a vivere con me, come avevo deciso. E io a quel punto le ho detto che non le avrei più dato soldi» aveva raccontato Rainieri alle forze dell'ordine prima di ripercorrere le fasi più drammatiche del suo folle gesto con lo strangolamento della ragazza e l'abbandono del cadavere in un canale. A tradire l'uomo era stato il segno sulla mano del morso con il quale Emilia Cosmina aveva disperatamente tentato di liberarsi dal suo assassino.
«Rainieri dice che Cosmina l'ha aggredito perchè lui non voleva più darle soldi? Mi sembra una ricostruzione di comodo - aveva sostenuto Sandro Milani, l'avvocato della famiglia Burlan - un inutile tentativo per attenuare le proprie responsabilità».
Per lei aveva speso 15mila euro
Rainieri aveva conosciuto «Cristina» nel luglio del 2010. Al primo «incontro» ne erano seguiti molti altri, tanto che l'uomo era arrivato a spendere per lei fino a 15mila euro ed era pronto a spenderne molti altri se la ragazza avesse accettato di vivere insieme a lui e coronare quello che era diventato un suo sogno e una sua ossessione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco

    05 Luglio @ 11.55

    Il mestiere più vecchio del mondo sembra facile, ma in realtà non lo è affatto, poiché non si sa mai di preciso chi si può incontrare. Che sia fatta una reale giustizia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia